venerdì 8 luglio 2011

Ricordi d'estate


Avevamo un amico che non sapeva nuotare, ma lui si presentava sulla spiaggia con le pinne, la tuta e tutto l'occorrente per la pesca subacquea.
Arrivati sulla spiaggia iniziava a vestirsi come un  vero sub
 Noi che sapevamo non lo guardavamo, ma i bagnanti degli ombrelloni accanto lo guardavano con interesse e ammirati perchè i sub attirano l'attenzione.
Vestito di tutto punto come un vero sub, fiero entrava in'acqua, sempre gli altri continuavano a guardarlo ammirato ma fatti pochi passi nel mare il suo cammino si fermava  e  la sua  immersione avveniva a pochi passi dalla riva  insomma alla sua altezza , questa era  il massimo della sua immersione.
Non lo so perchè aveva questo pallino, ma noi ci divertivamo un sacco...non era scemo, anzi era una persona molto intelligente, ma quando vedeva il mare diventava scemo.
La gente  vedendolo iniziava a ridere ma lui faceva tutto  con serietà.
Valla  a capire la mente umana. Questo è un fatto vero.

21 commenti:

  1. Un bel tipo da spiaggia ! quanti se ne vedono!!!
    Ciao Rosy , buon fine settimana .
    baci

    RispondiElimina
  2. Mah!!!
    Forse era un espediente per esorcizzare la paura dell'acqua.

    Si, tengo o core ind o zucchero

    Felice fine settimana e baci

    RispondiElimina
  3. chissà se era la paura dell'acqua o la voglia di esibirsi?hai ragione,i comportamenti umani sono davvero insondabili.La buona notte,Rosy,anzi siamo già al nuovo giorno.Vado a dormire...

    RispondiElimina
  4. Certo un pò fa ridere cara Rosellina, ma è anche vero che bisogna capire, un tipo così che fastidio dà..il mare lo fa diventare sub..nonostante tutto:-) Un bacio e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  5. Bel post cara Rosy, mi ritorna in mente la mia gioventù, quando facevamo 4 ore di bicicletta per arrivare al mare e godersi i bagni spettacolari su un mare quasi deserto. Che sogni mi fai fare cara amica. Buon fine settimana, amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. Ce ne sono di persone strane in giro, prendi me per esempio.

    RispondiElimina
  7. Che bei ricordi legati alla vita in spiaggia! Quando eravamo ragazzi si può dire che d'estate ci vivevamo. E giochi e scherzi e tipi buffi come quello di cui racconti.
    C'era un ragazzo che declamava con sentimento una sua poesia che ripeteva ad ogni verso "Oh onda!"
    Quante risate!
    Un caro saluto
    Nina

    RispondiElimina
  8. Saluto notturno.
    Un bacio ed un sorriso e tanti sogni d'oro

    RispondiElimina
  9. Un comportamento curioso, ma interessante. Ci vuole una certa dose di convinzione nelle proprie azioni a sostenere un ruolo che desta ilarità.

    Mi sta simpatico questo personaggio.

    Un bacione.

    annarita

    RispondiElimina
  10. Ciao, ti auguro un buon inizio settimana, qui promette bene..un pò di caldo, imbianchini per la gioia di Zucchero e caffè per tutti:-))Baci ed un abbraccio dalla mia family alla tua.

    RispondiElimina
  11. Paola!! che bello trovarti qui.
    Ma hai chiuso il blog?
    Un bacione e buona settimana.

    RispondiElimina
  12. Zicin, non lo so cos'era ma noi ci divertivamo tanto sia a guardare lui che la meraviglia e la sorpresa di chi guardava.

    si chiamava felice di nome e di fatti
    La moglie non tentava più di convincerlo.

    Bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  13. Africa em poesia.
    Bacio che ricambio con vero cuore.
    Buona settimana. ciao

    RispondiElimina
  14. Chicchina, può darsi che era paura o che non volesse neppure bagnarsi...non lo so so solo che era un mito...

    Bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  15. Tomaso queste canzoni hanno fatto epoca e noi apparteniamo a quell'epoca.

    Bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  16. Aldo tu sei una persona straordinaria
    e non avresti mai fatto una cosa del genere, ne sono convinta.
    Bacione e buona settimana. ciao

    RispondiElimina
  17. Riri fa ridere certe volte con amici comuni lo ricordiamo anche perchè è andato via da questo mondo troppo presto...

    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  18. Nina, il tuo amico
    con il suo " oh Onda!"
    Satava in ytema con il mare.

    Vero ai nostri tempi
    ci si divertiva
    con semplicità e
    si era amici per la pelle.

    Ricordo che fumavamo
    una sigaretta in dieci che bello!

    Bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  19. Annarita, felice era simpatico
    troppo aveva solo questo gli piaceva "spararsi la posa"
    ma lo faceva con una
    tale naturalezza,
    che era quasi da invidiare.

    Un bacione ciao e buona settimana

    RispondiElimina
  20. Riri, buona settimana a tutti!
    Un bacione ciao

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...