venerdì 25 giugno 2010

Una passeggiata a Casertavecchia.

Con mia figlia e con i miei nipotini.

Ho promesso a Marietto che avrei postato le foto sul mio blogs, come lo chiama lui
Domani che andrò da lui lo vedrà e cosi sa che la nonna mantiene le promesse.










Essere nonna è un'emozione grandissima, forse è vero che i nipoti come si dice si amano più dei figli. Non avevo mai creduto che questo detto fosse vero, ma devo dire e ammattere che è vero.
I figli crescono diventano autonomi, non e che si allontanano da noi  e ne l'amore diminuisce,ma tra noi e loro nasce un ponte meraviglioso un ponte   d'amore e questo ponte sono i nipotini. Cosi piccoli, cosi teneri, cosi belli. I nipotini sono per i nonni una meraviglia. Sono gli   anelli preziosi di una catena d'amore  che si rafforza sempre di più.

22 commenti:

  1. Carissima Rosy e cari Marietto, Claudia e Laura ci avete regalato delle belle immagini, ma più di tutto sono belli i vostri volti felici.

    La tua riflessione sull'essere nonna mi fa capire meglio cosa prova mia madre che attende con ansia e trepidazione il rientro di mia figlia (sua prima nipote).

    vi voglio bene
    Un abbraccio grande grande

    RispondiElimina
  2. Sono pienamente daccordo:-)
    Ciao Rosy, hai dei bellissimi nipotini, io (per ora) ne ho solo uno di 2 anni. Volevo chiederti chi è Ali, perchè mi ha chiesto di salutarlo/a. Ti auguro una bella serata. Caserta è una bella città, ci andavo da ragazza al Pra per pratiche automobilistiche, ricordi bellissimi che tu hai rinverdito, grazie:-)

    RispondiElimina
  3. Rosaria, che graditissima sorpresa! Sapevo già che Laura, Claudietta e Marietto fossero carini da morire, ma vedervi tutti assieme, e con il suggestivo sfondo di Caserta vecchia, fa proprio bene al cuore.

    Le tue considerazioni sull'amore verso i nipotini sono in sintonia con quel che afferma sempre mia madre. Lei dice che essere nonna è come essere due volte madre perché nei nipoti si amano sia i figli che quanto di loro, vuoi per la giovane età genitoriale e vuoi per il carico di lavoro quotidiano, si è perso in qualche misura, a suo tempo.

    Bacioni
    annarita

    RispondiElimina
  4. Ciao Rosy, belle le tue riflessioni come sono meravigliosi i tuoi nipotini...dovranno passare tantissimi anni prima di provarle!!!
    Comunque le conserverò nel mio cuore;))
    Ciao e buon fine settimana, Roberta.

    RispondiElimina
  5. Cara Rosalba, anche mia madre quando i ragazzi andavano a Napoli all'università chiamava continuamente.
    Avevo voglia di dirle che l'avrei chiamata io per avvertirla non appena sarebbero ritornati, ma non c'era nulla da fare.
    Specie quando dovevano dare un esame io già stavo tesa e ogni volta che suonava il telefono correvo a rispondere con la speranza di sentire dall'altra parte la voce dei miei figli e sapere come era andato l'esame e invece, sempre sentivo sempre la voce di mia madre che voleva sapere.
    Non ti nascondo che certe volte la mandavo a quel paese, ma lei non se ne fregava.
    Allora la smetteva quando l'avvertivo che i ragazzi avevano chiamato e che l'esame era andato bene.
    Ma poi ricominciava, e quando arrivano a casa? e fino a che non arrivavano era sempre la stessa storia.
    Ha ragione la tua mamma adesso che sono nonna anche io capisco tante cose che prima non capivo.
    Non si finisce mai di crescere...

    Grazie cara Rosalba.
    Un bacione e un forte abbraccio.
    Bene ricambiato.

    RispondiElimina
  6. Ciao riri,tutti i bambini sono belli e sacri.
    Mi fa piacere che il mio post ti ha regalato una manciatina di ricordi.
    Caserta, hai ragione è veramente caruccia ed è ancora vivibile, cosa molto importante è una cittadina molto tranquilla.
    Buona serata e buon fine settimana
    Ciao

    PS riguardo Ali ho lasciato un commento da te.
    Ri-ciao.

    RispondiElimina
  7. Cara Annarita, la tua mamma ha ragione i nipoti sono due volte figli.
    I miei nipotini spesso mi chiamano ma-nonna, si sbagliano e si correggono subito, ma in quel mraviglioso errore Ma-nonna c'è scritto la verità per loro siamo siamo mezze mamme e mezze nonne.
    Dopo i genitori le figure più importanti per i bambini sono i nonni.
    La tua mamma mi è simpatica, deve essere una mamma e una nonna meravigliosa!

    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Roberta, ci vuole ancora molto tempo per te, ma quando arriverà e arriverà credimi, allora ti ricorderai anche di me ma non ne avrai di bisogno, perchè il cuore non ha maestri fa tutto lui.
    Grazie e buon fine settimana a te e alla tua isola.

    RispondiElimina
  9. @Stento a crederlo anch'io ma hai ragione tu.
    Benchè ho un solo figlio e gli voglio un mondo di bene come lui altrettano me ne vuole, quello che provo per le due sue figlie, mie nipoti, è qualcosa che non riesco a descrivere come vorrei.
    Forse perché ho fatto loro da nonno sitter per un bel po' di tempo e sin dalla loro nascita.

    RispondiElimina
  10. Rosy ,sto ritentando con un commento,e spero che arrivi,meglio che io sia attenta a non sbagliare.
    Che bella famigliola,c'è tanta serenità in tutti voi ed avete ragione:una famiglia serena,e dei bimbi felici sono un inno alla vita.Certo l'atmosfera dei luoghi aiuta..
    Un abbraccio anche per il resto del gruppo.

    RispondiElimina
  11. Buondì Rosy. Al volo: Casertavecchia è una meraviglia!!!! Ci ho portato in gita anche i miei alunni, diversi anni fa!
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  12. Ciao, lo confesso, sono un pò rimbambita (a volte) però quando mi hai chiesto di salutartelo mi è venuta in mente un'altra persona..Ali lo incontro raramente è per questo che me ne sono un pò dimenticata..
    ps. pensa che 20 anni fa l'azienda per cui lavoravo chiuse e mi chiese di trasferirmi da quelle parti, ma avrei dovuto divorziare:-) Un caro saluto, buon fine settimana e..l'età che avanza fa brutti scherzi (a me naturalmente) :-))

    RispondiElimina
  13. Grazie infinite cara Rosy...
    Le tue passeggiate sono bellissime io sono con te naturalmente non mi vedi ma sono li che ammiro con te che ammiro questa vecchia città.
    Un abbraccio forte augurandoti buon fine settimana.
    Tomaso

    RispondiElimina
  14. Buongiorno cara Rosaria, hai dei nipotini bellissimi e la loro mamma non e da meno. Io non avrò mai la possibilità di diventare nonno e quindi provare quell'emozione nel vedere scorazzare i nipotini per la casa mentre giocano, le tue considerazioni sono bellissime e mi riportano alla mente di quando ero piccolino e vedevo mia nonna felice quando eravamo da lei. Faccio un semplicissimo calcolo matematico e applicando le tue parole capisco quanto era felice la nonna nel vederci. Mi hai portato alla memoria dei ricordi molto vecchi che da tantissimi anni vagavano silenziosamente per il mio cuore. Aspetto notizie del piccolo, mangia o non mangia?
    Buona giornata, Mao

    RispondiElimina
  15. X Aldo
    I nipoti sono la continuazione dei nostri figli, poi aggiungici che li cresci come tu hai fatto con le tue nipotine, e matematico amarli come i figli con una predisposizione diversa la maturità e l'esperienza degli anni.
    Ciao aldino.

    X chicchina
    Un abbraccione a te chicchina sempre dolci i tuoi commenti
    Grazie.

    X Serenella
    Buona serata e buona Domenica
    a te e famiglia anche se stati
    spero che sta andando tutto bene
    Un bacione ciao


    X riri
    Hai fatto bene a rifiutare il posto stai molto meglio accanto a tuo marito
    Riri, alla nostra età vorrai dire qualcosa è naturale che si dimentica, e guai se non fosse cosi...
    Ciao

    X Mao
    Ciao Mao per Marietto tutto a posto
    mi fa piacere che questo post ti ha ricordato la tua nonna
    Ci sono cose che stanno li in silenzio e aspettano di venire fuori.
    Salutami Viviana
    Ciao.

    Buona e felice Domenica a tutti
    Domani vado a Sorrento ci sentiamo Lunedi
    Un abbraccio circolare.

    RispondiElimina
  16. X Tomaso
    Tonaso ho sentito la tua presenza
    veramente
    un abbraccio e felice domenica.

    RispondiElimina
  17. Un ponte. Sì, un ponte.
    Il mio nipotino (primo ed unico, per ora) ha quasi 11 mesi e da quando ho saputo del suo arrivo mi dibatto in un agitatissimo mare di sentimenti.
    Questa tua descrizione, quella del ponte tra noi ed i figli mette un po' di vera luce.

    RispondiElimina
  18. Eccoliiiii, i miei amichetti bellissimi!
    Mandagli un saluto speciale da parte mia, sono un po' come una zia...l'ha detto Marietto, e se lo dice lui...è così!!!
    Ciao Laura, un bacione.
    Ciao Rosy, bacibaci!

    RispondiElimina
  19. Rosy
    Spero che oggi passi una bella giornata...una vacanza che ti sei concessa . Sorrento e una bellissima Città e certamente non avrai il tempo di annoiarti.. Domani mi racconterai tutto...
    UN BACIO LINA

    RispondiElimina
  20. X Sandra.
    Grazie Sandra,
    bacetto al tuo nipotino
    e alla sua nonna Buon inizio di settimana.
    Ciao.

    X Janas
    Zia follettina
    Marietto ti chiamò zia
    e se lo dice lui cosi è!
    Porterò i tuoi bacetti
    alla bella compagnia
    Un bacio e buon inizio di settimana a te
    Ciao.


    X Lina.
    Certo Lina che ti racconterò
    Ti anticipo che ci siamo divertite tanto e oggi sono tanto stanca.
    Un bacio ciao
    Ti aspetto per il caffè

    RispondiElimina
  21. Buongiorno Rosaria, passato bene il fine settimana con i nipotini? Viviana ti manda i suoi saluti e quella bestiaccia della Molly e qui che sta guardando il monitor del pc come se volesse salutarti anche lei.
    Buon inizio di settimana, Mao

    RispondiElimina
  22. Buon giorno mao
    tutto bene...
    Grazie.
    Salutami tanto Viviana
    e anche molly.
    Ciao
    e buona settimana anche a voi

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...