giovedì 10 dicembre 2009

Insieme alla mia tazza di...



... caffè! cosa c'è di più buono di un bollente caffè
quando un'alba ti coglie mentre stai scrivendo
i passi compiuti lungo il sentiero della tua vita?





Cara Marianna, la stella che mi hai donato brilla qui accanto a me e lei
mi parla un po di te. Grazie!di questo tuo dono

10 commenti:

  1. e tu come mai non sei passata a ritirare è ?ti aspetto ...

    RispondiElimina
  2. Guai se mi manca il caffè il mattino!

    RispondiElimina
  3. eeeehhhh, un caffè al mattino ci vuole!!!

    RispondiElimina
  4. io ne bevo uno lunghissimo....a piccoli sorsi;))
    ciao carissima rosy;))
    roberta

    RispondiElimina
  5. Hai avuto un'idea brillante, complimenti.
    Ritiro volentieri la tua cartolina personalizzata, grazie Rosa!

    RispondiElimina
  6. M'è parso di sentire l'aroma di quel caffè.
    Evidentemente ero molto vicino.
    Ho annusato a lungo come un cagnolino.
    Non lo prendo più da oltre dieci anni ma il profumo non me lo lascio sfuggire da...sotto il naso.

    RispondiElimina
  7. Arrivo tardi per il caffè ( a quest'ora non lo bevo) ma in tempo per augurarti la buona notte!
    Ciao Rosy

    RispondiElimina
  8. Marianna, dopo il tuo commento sono venuta sul tuo blog e ho ritirato
    la tua stella che è stata accanto a me tutta la giornata
    notte serena.

    Stella, "a tazzullel e caffè"
    il mattino resuscita i morti...
    bacio.

    Janas, il caffè ci vuole...allora andremo insieme al caffè degli artisti, dove ci aspettano comode poltrone.
    A presto.

    Roberta, la mattina il mio caffè è cortissimo, ma è una crema, se non lo prendo cosi non mi sveglio
    Un bacione.

    Stella sono contenta che ti è piaciuta la cartolina.
    Ciao.

    Aldo, hai ragione, a voler sentire il profumo del caffè, almeno quello. un bacio.

    Angelo, sarà per domani mattina...
    Una buona notte anche a te
    ciao angelo azzurro.

    RispondiElimina
  9. Cara Rosy,
    si dice che internet avvicina le persone, fraternizza, ma è di più con una buona tazza di caffè bevuta insieme! E bene hai fatto a includerla, addirittura con caffè bollente (che i napoletani definiscono con le 3 c) per un Buon Natale. Come idea è davvero amabile. Il caffè è una bevanda che stimola e mantiene svegli ed è ciò che ci vuole per un piacevole intrattenimento natalizio per far nascere qualcosa di nuovo o rinnovare una vecchia amicizia che sta per affievolirsi.
    Che dire per ribaltare una classica diceria di un famoso napoletano del palcoscenico, Edoardo De Filippo? "Rosaria (al posto di Concè e so che ti piace il nome Rosaria) ti sei immortalata!" (Da "Natale a Casa Cupiello").
    Grazie, Rosaria, è stato bello bere il caffè bollente a casa tua... "In punta di piedi"! (un po' scomodo ma siamo nel mondo del web e tutto è possibile)
    Tanti auguri di Buon natale con un abbraccio,
    Gaetano

    RispondiElimina
  10. Cara Gaetano, va bene anche concè..
    la famosa commedia di Eduoado in casa Cupiello, è un classico dove figure napoletane,si raccontano in modo meraviglioso tra il presepe il caffè e tutto il resto..non ci si stanca mai di vederla.
    Mi fa piacere che hai apprezzato a tazzulell e caffè, con le famose tre c...
    Stare in punta di piedi sarà scomodo, ma si vede meglio non trovi?
    Ricambio con il cuore i tui auguri e l'abbraccio, con l'aggiunta di una
    Buona giornata da Caserta

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...