sabato 16 maggio 2009

Il mio anello di congiunzione


Il mare si è calmato
un leggero
e frizzante vento
accompagna con dolcezza
il mio cuore
non più spaventato
e ogni mia verità
tra le sue onde
salta
gioiosa e ridente
Con lo sguardo rivolto
verso il tramonto
nei miei occhi si stagliano
tranquille
le mie montagne scalate
e nel loro ventre
ogni verità bugiarda
per sempre
tace.
Nel lento calare del mio sole
ogni mio pensiero
tranquillo respira
e tra le mie braccia
stringo il mio dolce racconto.
Ogni stagione
una stella mi ha regalato
e con lo sguardo calmo
guardo il mio cielo
e le mie stelle.
So che la notte
scenderà
sulle mie montagne
e sul mio mare
ma nel mio cielo
il mio anello di congiunzione
con altre albe
per sempre brillerà
e mai più
tramonti
ci saranno
D. M
Rosy, scritta 16-Maggio-0.22

5 commenti:

  1. il mio anello di congiunzione
    con altre albe
    per sempre brillerà
    Che bella immagine,rosy:). Gronda di positività. Sei una donna dalle mille risorse, proiettata verso il futuro.

    Un abbraccio
    annarita:)

    RispondiElimina
  2. Annarita, l'ho bozzata stamattina, mentre stavo con Marietto, è stato lui ad ispirarmi.

    Sto pensando seriamente di ritornare alla poesia
    Grazie a te...quando scrivo versi, mi distacco dal mondo, devo ascoltare la mia anima, sai, lei parla sottovoce...sarà che è molto educata... l'ultima è una battuta, ma è cosi...la voce di dentro deve percorrere un lungo tragitto, e scontrarsi con la logica della mente, questa, non sempre le lascia spazio..
    Notte serena

    RispondiElimina
  3. Rosy...sono senza parole...
    E' poesia, poesia vera.
    La inserisco subito nel mio archivio.
    Complimenti donna dalle mille risorse, come giustamente afferma Annarita.

    RispondiElimina
  4. Stella, se ti fa piacere, metti pure la mia poesia in vetrina...grazie!
    Bacio e buon fine settimana!

    Maria Rosa...sei gentile, grazie!
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...