mercoledì 8 aprile 2009

Ci vuole una grande umanità per capire

però.....però ora davvero c'è bisogno che forti lo siate voi anche un pò per noi e il perchè ve lo spieghiamo con questa storia...raccontataci da un nostro amico che è un volontario della protezione civile e da ieri è a L'Aquila.
Ieri pomeriggio Fabrizio stava togliendo alcune macerie da una strada per permettere ai mezzi dei vigili del fuoco di poter passare; ad un certo punto si sente strattonare la maglia..si gira e vede una signora anziana in pigiama e vestaglia e con le ciabatte piene di polvere. La signora guarda Fabrizio e dice "lì...c'è quel che resta della mia casa.........avevo solo quella....non ho parenti....dalle macerie sento il mio gatto miagolare.....ti prego...tiralo fuori da lì".3 ore........Fabrizio c'ha messo 3 ore....ma ha salvato il gatto..........tutto ciò che è rimasto ad una signora di 80 anni.

Matty ha detto... Ciao Rosy....ancora qui da te; ho deciso di raccontarti una cosa visto la tua straordinaria partecipazione...ti racconto quanto c'è stato detto dalla mamma di Fabrizio (Fab l'ha chiamata per dire che stava bene).T
i ricordi la signora anziana e il gattino?Ebbene oggi la signora, dopo aver chiesto a tutti della portezione civile se conoscevano il carissimo fabrizio, è riuscita a trovarlo.Per ringraziarlo di aver tirato fuori il gattino.... sai cosa voleva fare la signora? Voleva dargli la sua colazione...un bicchiere di tè (quelli in bottiglia ovviamente ) e 4 biscotti....Naturalmente fabrizio ha rifiutato l'offerta della signora.Una piccola storia per farti capire quanto sanno essere grandi questi abruzzesi e quanto immensa umanità riesce a uscire fuori nella tragedia.Se vuoi scrivi questo nel tuo post
Caro Matty, grazie per averci raccontato una storia di grande delicatezza e umanità.

22 commenti:

  1. Encomiabile questo ragazzo...cara Rosy.

    RispondiElimina
  2. E vero Stella, mi è piaciuto da subito.
    Ciao stella e notte serena.

    RispondiElimina
  3. Ciao Rosy, veramente bravo il Ragazzo!

    RispondiElimina
  4. Una tragedia immensa che lasciano senza parole. Dobbiamo pregare e cercare di starli vicini affinché possano superare questi brutti momenti......bravo il ragazzo.se

    RispondiElimina
  5. rosy, per quella proposta che avevi lanciato su scientifcando che coinvolgeva i blogger, ricordi? Mi sono informata, ma consigliano cautela e di rivolgersi ai recapiti sicuri già esistenti.

    Buona notte, carissima.
    annarita

    RispondiElimina
  6. Belli gli episodi che ci hai voluto raccontare; per fortuna ci sono sempre dimostrazioni di grande umanità in certi eventi tristi e ci colmano il cuore di gioia.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  7. Sono gesti che dimostrano grande sensibilità. Bravo fabrizio

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Un episodio che dimostra che c'è tanta e tanta volontà nei giovani verso chi è stato colpito duramente.
    Dico FORTE GRAZIE GIOVANI E ANCHE COLORO CHE NON SONO PIÙ
    GIOVANI DQUELLO CHE FATE E CHE CONTINUATE A FARE.
    Un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  10. Rosy grazie per aver tolto...
    GRAZIE DI CUORE A TUTTI VOI CHE ENTRATE QUI, COMMENTATE LASCIANDO PAROLE D'AMORE PER TUTTI NOI ABRUZZESI. UN ABBRACCIO DALL'ABRUZZO A TUTTI!

    RispondiElimina
  11. Che bella storia che ci hai raccontato Rosy. Grande l'umanità e la pazienza del ragazzo ma....la signora mi fa una tenerezza incredibile.

    RispondiElimina
  12. Grazie ate Matty, e poi era un tuo desiderio...anche se la mia è un'abitudine di inserire sempre i link.
    Come va? Domanda inutile!
    Salutami Fabrizio. dalle un bacio da parte anche se non lo conosco.
    Ti Abbraccio.

    RispondiElimina
  13. Serenella, la storia mi è stata raccontata da Matty....è vero la signora fa molto tenerezza, e fabrizio è stato un grande 3 ore di lavoro per salvare l'unico affetto di una donna di 80 anni.

    RispondiElimina
  14. Ciao Blessing, in queste disgrazie l'uomo supera se stesso!
    Ti abbraccio. A Presto!

    RispondiElimina
  15. Che piacere Adamus vederti qui.
    Un salutone grande...il ragazzo è stato formidabile!
    Ciao.

    RispondiElimina
  16. Va benne Annarita, comunque sarebbe stato bello!
    Un caro abbraccio.

    RispondiElimina
  17. Tomaso, evviva i giovani...
    Un bacio

    RispondiElimina
  18. Paola; grazie a Matty ho potuto raccontare questa delicata e tenera storia.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  19. Angelo Azzurro, fino a quando ci sono questi gesti il mondo si può ancora salvare.
    Bacio.

    RispondiElimina
  20. Ciao rosy.....va come deve andare....ti informo che Fabrizio è tornato oggi a casa, solo per riposare un giorno però e poi riparte. Abbiamo detto a fab di tutto quello che sta succedendo con i blog..e che abbiamo scritto anche di lui. Dice che facciamo benissimo...domani pomeriggio lo vedremo gli abbiamo chiesto se vuole raccontarci ciò che ha visto e lui ha subito detto si.
    Quindi domani o nel mio blog o da Bim Bum Bam troverai le sue parole.
    Baci

    RispondiElimina
  21. caro matty, pensa che potresti essere mio figlio, l'ultimo ha 26 anni,ama la musica come te , canta e suona con altri due amici...compone le canzoni, ma tutte in'inglese... il primo 40 la secoda 38..e questi due sono sposati. Mi sono sposata prestissimo! ora ho figli grandi
    ho anche tre nipotini.Mi sono presentata.
    Aspetto di leggere le storie di Fabrizio Salutamelo tanto!
    Baci.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...