mercoledì 8 aprile 2015

Aprile, detto napoletano, pioggia




Dalla tradizione rurale proviene un detto che ancora oggi viene usato, in più dialetti e in più versioni. Questo antico adagio recita: “quattro aprilante giorni quaranta“, oppure, “quattro brillanti giorni quaranta“che in entrambi i casi significa che sarebbero previsti ben 40 giorni di pioggia se dovesse piovere il 4 aprile.

“Aprilante”, è l’aggettivo usato per indicare ciò che è del mese di aprile e secondo il Bagli (1884) i primi quattro giorni del mese erano chiamati “quattro brillanti” e annunciavano un’ottima annata proprio se erano piovosi.

Gli studiosi hanno analizzato l’archivio dell’osservatorio meteo di Napoli che possiede dati continuativi dal 1872 e dai quali si evince che non vi è nessuna correlazione tra la pioggia caduta il 4 aprile e i successivi 40 giorni. Ma un’analisi più approfondita mostra che negli anni nei quali è piovuto in uno dei giorni 3-4-5 aprile e che sono stati seguiti da più di 16 giorni piovosi entro il 15 maggio costituiscono il 70% dei casi.




Risultati che suggeriscono che, in fondo, nei proverbi tramandati da secoli qualche base di verità c’è e che siano detti, casualità o tradizione, nelle regioni meridionali, ancor oggi il 4 aprile in molti fanno attenzione se dal cielo cade, o meno, qualche goccia di pioggia.

Dal web. Precisamente da...
 http://www.vesuviolive.it/cultura/proverbi-napoletani/

Prepariamoci, visto che il 4 Aprile ha piovuto.
Per esperienza personale questo detto è veritiero. Non è che pioverà forte, ma ogni giorno un cambiamento ci sarà. Se davvero sono 40 giorni non lo so non li ho mai contati, ma quest'anno lo farò!

10 commenti:

  1. Cara Rosaria, speriamo che quel detto, napoletano non arrivi fino qui!!!
    Oggi qui abbiamo il sole. Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso, anche da noi c'è il sole oggi ma fa freddino. Non temere che da te non arriva il detto, almeno spero.
      Buona serata a te amico caro e sempre presente. Ciao!

      Elimina
  2. Proverbi,saggezza dei popoli. Qui è brutto dal giorno di Pasquetta,vento gelido e ..pericolo di ricadute influenzali,per me. Pioggelellina questa notte.Ma tanto,Rosaria,ha da passà pure questa strana primavera,e saremo pronti a lamentare il caldo eccessivo..Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chicchina, anche qui il tempo è incerto e fa freddino.
      Meno male che ci sono i yermosifoni.
      Chicchina, se questo tempo non si aggiuasta stiamo tutti male.
      Ti auguro co cuore che questa tua influenza, non si lasci più influenzare da questa primavera biricchina.
      Non ti dico io questo tempo come mi fa sentire, speriamo che questa strana primavera come la chiami tu si aggiusti.
      Sta certa che io non mi lamenterò mai del caldo, essendo molto freddolosa il sole e il caldo dell'estate lo affronto benissimo.
      Ti abbraccio, augurandoti una presta guarigione!

      Elimina
  3. Prima di oggi sapevo che il 4 di aprile è il compleanno di mia sorella, ma mi piace aggiungere questa nuova conoscenza e starò attenta al tempo :-) Tutto quello che spero per tutta la primavera è che le precipitazioni avvengano durante la notte e il giorno godercelo tutto, possibilmente all'aperto.
    Grazie per i tuoi post sempre interessanti, Rosaria!
    Un abbraccio
    Nou

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Nou, allora tanti auguroni posticipati alla tua sorellina.
      Che strano da voi non esiste questo detto?
      Io e da piccola che lo sento dalla bocca di mia nonna e poi da mia madre e da tutte le persone della mia età
      Mia figlia, che non ci credeva, domenica parlando di questo vecchio saggio con il fratello ha dovuto costatatare che è vero, anche se il fratello non ci crede troppo.

      Oggi c'è il sole ma fa freddino, un freddi penetrante e ogni tanto una nuvola oscura il sole.
      Vediamo, fino a questa sera se piove o meno te lo farò sapere.

      Un abbraccione Nou!

      Elimina
  4. A Rosa', me dovresti da di' er detto de se e quanno ariva un po' de carduccio.
    Un abbraccione,
    aldo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aldù il calduccio sta arrivando. Per la prima volta questa mattina non ho acceso i termosifoni e per non accenderli io, che come sai sono una freddolosa.

      Devo vedere in rete se c'è un detto sul carduccio.

      Buona settimana con abbraccio
      da una Caserta primaverile!

      Elimina
  5. D'altra parte si dice anche: "Aprile, ogni giorno un barile"...non saranno quaranta giorni, ma quasi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lella, devo dire che il detto non risponda a verità.
      In questi giorni almeno qui non ha piovuto.
      Ciao e buona settimana!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...