mercoledì 15 gennaio 2014

Questo è il mio posto e qua mi piace stare.

Quando si ritorna da un viaggio, hai voglia di lasciare la casa a posto, comunque la devi ripulire.
Aprire tutte le finestre, lasciare che l'aria entri, e poi tutto il resto.
Quello che è successo con il mio blog, ho dovuto passare tutta la giornata per metterlo a posto.
Il blog è come la nostra casa, la casa non si trascura mai e anche questo spazio ha bisogno di cambiare, di piacere, altrimenti,  la permanenza qui non è più un diletto ma un tormento.
Lo so lo so ogni tanto cambio e che la staticità non mi piace neppure nel blog.
Adesso a dire il vero caro in punta di piedi vai assai meglio.
Mi piaci.

Al ritorno di un viaggio non si torna mai senza un Souvenir, nel continente FB si parla a link, a immagini, a citazioni e ad aforismi e dunque mi sono portata un'immagine.
Certamente ogni tanto un salto lo faccio ancora li.. devo terminare  i livelli di Candy Crush, più giusto dire,  tentare di terminarli.
Sono 500 livelli, io sto appena a 106.
 Va Rosaria appendiamo, questo Souvenir!



13 commenti:

  1. Piano piano, vedrai che arriverai ancora più avanti, cara Rosy un caro saluto. buona serata. Tomaso

    RispondiElimina
  2. Cara Rosy, torna dove ti porta il cuore...
    Un abbraccio
    Nina
    (mi raccomando ogni tanto mandami qualche vita a Candy Crush, che io sono ancora più indietro)

    RispondiElimina
  3. Nina, è un gioco che fa impazzire, ma è bello ho trascurato finanche gli scacchi. Questo gioco sai perchè mi piace, non è sciocco, somiglia molto al gioco dei 15 numeri se non si spostano bene le caramelle si resta incastrati..il gioco dei 15 numeri lo so fare ad occhi chiusi ma sai quanto tempo per impararlo?

    Certamente che ti mando le vite agli ordini! Adesso te la manderò.

    Felice serata con bacio!

    RispondiElimina
  4. Caro Tomaso sei un amoree un caro amico.
    Ti abbraccio e serena serata a te e famiglia!

    RispondiElimina
  5. Capperi con quale abito di lusso hai
    rivestito il tuo blog.
    Io non ne sarei mai capace e neppure ci provo a farlo.
    Mi devo contentare di quello che ho
    attualmente.
    Sei una fonte inesauribile di sorprese.
    Un abbraccione,
    aldo.

    RispondiElimina
  6. Alduccio, avevo lasciato andare il blog, lo curavo poco, ma come si dice..il primo amore non si scorda mai..il mio primo amore, la mia prima passione è stato il blog..diario. on-line, come si chiamavano una volta.

    Ti abbraccio Alduccio e poi son certa che se ti metti riesci anche tu a tinteggiare il tuo blog.

    Ciao1

    RispondiElimina
  7. Ciao Rosy, faccio delle riflessioni come le tue sul senso di tenere un blog e sinceramente giungo alle tue stesse conclusioni. Vale la pena di restare e passare gli anni insieme anche se gli incontri si diradano. L'importante è sapere che ci siamo. Il tuo blog mantiene la freschezza di sempre.
    Io non frequento i giochi, non saprei proprio come fare, appena, appena metto ogni tanto un post :)
    Deve essere divertente da quanto sento!
    Un abbraccio
    Nou

    RispondiElimina
  8. Nou, vengono momenti di stanchezza ma poi passano.
    Oramai qui sopra ci siamo incontrati anche se molte volte diradiamo la presenza ma solo per stanchezza.
    Colpa anche dell'inverno, mettiamola cosi.
    Ti abbraccio e buona domenica.

    RispondiElimina
  9. Ciao Rosy
    ti ho ritrovata!
    Boh! misteri computerizzati!

    RispondiElimina
  10. Ti ho ritrovata ma c'è ancora qualcosa che non funziona.

    Tu sai dirmi che succede?

    RispondiElimina
  11. Non capisco Nina cerca di essere più chiara.
    Che significa mi hai ritrovata?
    Io posso dire che ho ritrovato nei commenti il tuo bellissimo avatar!

    RispondiElimina
  12. Cghe adesso è scomparso di nuovo

    RispondiElimina

  13. Tutto è tornato in ordine.
    Credo sia dipeso dal fatto che hai cambiato titolo: ora è tutto maiuscolo e senza puntini di sospensione. Sarà stato per quello?
    AUGH!
    Pace fatta tra i blog:

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...