lunedì 28 novembre 2011

Post dedicato ad un'amica blogger...


Ricordando Lucmerenda
qui  e qui

8 commenti:

  1. Come al solito questo è uno di quei tuoi post che mi commuovono perchè perdere un'amica come quella che tu descrivi dev'essere un dolore tremendo.
    Luc ti sta leggendo, sicuro.

    RispondiElimina
  2. Caro Alduccio, la rete ti fa incontrare tante persone, ma come nella vita ci sono quelle che ti lasciano un buon ricordo e viceversa.
    Luc era una persona straordinaria e aveva un modo di esprimersi che era grande...diceva le cose come le pensava.

    Mi è dispiaciuto tanto, ma so che lei è stata felice di lasciare questo mondo non è vita restare bloccata a letto per anni e anni
    La sua storia l'ha scritta con la sola mano che poteva ancora muovere.
    La sua storia andava salvata dalla chiusura di splinder.

    Ti abbracci ciao e grazie del passaggio.

    RispondiElimina
  3. Ciao cara, apprezzo molto il tuo grande lavoro in quanto hai immortalato i post della tua amica blogger.Queste amicizie "virtuali" in realtá vanno oltre al virtuale. Ho letto giá ieri i pensieri della tua amica e mi commuove molto la sua sorte.
    Sai anch'io avevo una dolce amica blogger portoghese che é andato in cielo circa un anno fa. Sono stata testimone delle sue sofferenze e speranze espresse in pitture e in testi.Il suo blog e sito Fb li teniamo "vivi".
    Un caro saluto e baci

    RispondiElimina
  4. Cara Caterina, dici bene qui sopra il virtuale è ormai una parola senza senso.
    Una cosa è certa che ci si affeziona veramente e si soffre e si gioisce insieme
    Luc, era persona davvero eccezionale la malattia l'aveva resa debole nel fisico ma l'aveva rafforzata spiritualmente.
    Sapere della sua morte, mi ha fatto soffrire ma sapevo anche che lei aspettava questo momento ogni giorno come una grazia.
    La ricorderò sempre.
    Immortale la sua storia è stata una cosa che è nata spontaneamente ben sapendo quando lei ci teneva al suo blog.

    Grazie Caterina e ammiro molto che anche voi tenete in vita le parole della vostra amica.

    Credo che sia la tua amica che Luc saranno contente di sapere che ci sono persone che si son prese cura delle loro parole.

    Grazie, Caterina.

    Buonanotte e buongiorno

    Domani non ci sto vado a Roma.

    Ciao.

    RispondiElimina
  5. Mi spiace cara Rosy di questo tuo dolore, non conoscevo la tua amica ma da come ne parli nei commenti capisco che doveva essere una persona speciale.A lei va un dolce pensiero, e, come tu dici, ora è felice.. anche se una persona così avrebbe potuto donare ancora tanto.
    Un abbraccio a te, con il mio affetto.
    P.S.spero tu stia meglio e, soprattutto ti auguro tanta serenità di spirito

    RispondiElimina
  6. Cara Rosaria, ho letto sia su Splinder che su Blogger i racconti di Luc...non tutti, ma abbastanza. Finirò di leggerli con calma.

    Hai svolto un lavoro molto bello, di cui la tua amica sarà senz'altro contenta.

    Ho intravisto l'anima di Luc, che è stata senz'altro una donna straordinaria. Ti fa onore avere reso omaggio alla sua memoria.

    Un abbraccio grande.
    Annarita

    RispondiElimina
  7. Cara Annarita, luc era una Grande1
    Parlando a telefono con lei mi piaceva aveva delle battutaccie che rallegravano il cuore.

    Per me è stato un onore postare la vita e i racconti di luc.

    Un abbraccione ciao

    RispondiElimina
  8. Cara Paola, sapere della dipartita di Luc mi è dispiaciuto tanto, ma sapevo anche che Luc la morte se la chiamava ogni giorno e se adesso ha trovato e dato pace alla sofferenza fisica che per anni l'ha tormentata sorrido e mi sento più leggera ma solo per lei.

    Luc era persona straordinaria e lei cercava persone che si avvicinassero al suo modo di essere.
    Lei non voleva pietà o belle parole lei cercava l'Amore, quello universale.

    Pace all'anima sua.

    Ps::la serenità di spirito è una lunga ricerca e chi dice di averla raggiunta o dice il vero o il falso.

    Cara Paola òa serenità d'animo è la conquista più audua e mi sa che pochi eletti ci riescono...beati loro.

    Io sto bene grazie, Paola.

    con affetto ciao

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...