giovedì 21 luglio 2011

La penna del popolo

A. Einstein
Nel mezzo della difficoltà
si cela l’opportunità.

Se nel mezzo della difficoltà
si cela l'opportunità...sapete che penso?  Che noi  bloggers, stiamo qui a scrivere e a dirle di tutti i colori ai nostri odiati politici-a giusta ragione- le nostre mani scrivono e scrivono. Se facciamo un piccolo calcolo di quanti ne siamo,  capiremo che ne siamo assai e pare che andiamo tutti verso la stessa corrente.
La tastiera è diventata la penna del popolo, una penna arrabbiata e allora la mia  idea balorda  è questa...
I bloggers hanno di bisogno di un partito proprio, la rete sta diventando troppo importante.
Prima o poi qualcuno toglierà l'inchiostro alla penna. Riunirci tutti e formare un sindacato e perchè no un partito.  Abbiamo tutti capito la potenza di questo mondo. La sua voce pesa.

Noi come popolo stiamo in mezzo a tante difficoltà  e abbiamo di bisogno di rialzarci.
Prima di tutto per noi stessi e per chi  verrà dopo di noi. Stiamo perdendo un bene prezioso, il coraggio di lottare e dal quale nasce la dignità.
La nostra opportunità e questa globalità che ci unisce e un popolo nuovo prima o poi nascerà da questa globalità. Dovrà nascere,  non ci possiamo fermare solo alla tastiera tra i blog, fecebook e tutto quello che ci mettono a disposizione gratis, allora sfruttiamo questa opportunità.

Io posto, son convinta di quello che ho scritto...Le parole non servono più, come no serve fare nomi.
 Dobbiamo imparare ad essere compatti, come e compatta la gomma  che cancella gli errori della matita. Noi dobbiamo cancellare tanti nomi e tanti errori  commessi a danno del Popolo.

6 commenti:

  1. Ciao Rosy, nell'unitá c'é tanta forza. L'internet (fra l'altro i blog) ne puó diventare un forte mezzo perché cambiando idee porta vicinissimo le persone uno all'altro.
    Anch'io sono entrata nel google+ ma ancora non me ne intendo:))molto.
    Baci a buona giornata

    RispondiElimina
  2. Cara Rosy, sapessi che lista lunga io ho di nomi da acncellare di politici corrotti, corruttori, ladri e mangiapane a tradimento.

    RispondiElimina
  3. Caterina, internet ci accomuna e da questa condivisione, secondo me può nascere una nuova forza.

    Ti ho visto su Google+ e ti ho aggiunta . Cosa serve gooole+ non lo so lo vedremo.
    Bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. Alduccio buongiorno oggi sono mattiniera.
    Lucariello è partito per Firenze alle sei e mezza, solo per questo.

    I politici sono tutti corrotti e vanno tutti cancellati.
    Ma quelli ne sanno una più del diavolo.
    Cancelliamoli.

    Bacione ciao.

    RispondiElimina
  5. Ciao Rosy, allora caffé e cornetto + chiacchiere:)). Buona giornata a te e baci

    RispondiElimina
  6. Ciao Caterina, buona domenica.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...