venerdì 4 marzo 2011

Ricordando il Condominio.





"Il condominio"  Un mio  blog che fu distrutto da un virus.  Piaceva  a tutti e ci divertivamo un mondo. Ognuno raccontava qualcosa.  Poi un virus  infettò il   nostro condominio. Con gran dolore di tutti i condomini fu demolito con un colpo secco di mouse. Che dolore!  La storia è lunga e  anche dolorosa. Perciò  lasciamo perdere.  Questa era l'immagine principale dell'amato condominio. Quanti bei ricordi.
(Avviso per i naviganti che hanno già sostato nelle mie mie acque territoriali).
Questa era  era l'immagine vera del condominio, non quella di prima.  La scritta era anche scorrevole.




Storia vera
Un amico di mio marito, che gli piaceva fare scherzi, un tipo molto simpatico.
Nel suo condominio, al piano terra, abitavano due signore, che avevano lo stesso zerbino, con la differenza che uno era nuovo e l'altro abbastanza consumato. Il nuovo era di una signora definita per-bene, marito, figli e vita normale.
Lo zerbino consumato, apparteneva alla signora  che dalla vita si prendeva tutto,
ma proprio tutto, tutto tutto...!!!  (E faceva bene)  Perciò,  fooorse aveva lo zerbino più consumato?!  :) 
Un giorno mentre l'amico di mio marito aspettava l'ascensore,  guardò i due zerbini e gli venne la bella idea di scambiarli,  ben sapendo, la reazione delle signore.
Dopo un po' strilli e parolacce  a quel dio biondo, invasero l'aria. Le signore degli zerbini stavano litigando  di brutto anche perché la signora, (che non si faceva mancare nulla) offese pesantemente la signora per bene.
Ciro, l'artefice di talel casotto, ipocritamente scese per mettere pace.
La signora per bene, era la più nervosa, e alle parole di pace di Ciro rispose...
Ragioniè, a quella lì la vado a denunciare, i suoi titoli li ha dati a me! Avete capito niente! Io, Io sono una signora onesta, mica come lei...
Il ragioniere, calmo calmo rivolgendosi all'altra signora le fa candidamente.
Signora mia bella ,  ma  voi sapete di stare in difetto,  e vi permettete  di offendere la signora? Avete sbagliato.
La signora- We, ragioniè, parliamoci chiaro io lo so che sto in difetto, ma mi devo pur difendere, e prima di essere offesa, offendo! Cosi, si stanno tutti zitti.
 Questo, ed  altro... era il Condominio.
Buon fine settimana a tutti!

23 commenti:

  1. Cara Rosy,
    sei troppo simpatica.
    Come racconti tu, nessuno!
    Simpatico l'amico di tuo marito.

    Hai visto che bella, la festa di Lina. Era così contenta. Mi fa piacere per lei.
    ti faccio un doppio augurio:
    una felice notte ed un meraviglioso fine settimana e pure un bacio.
    Ciao cara

    RispondiElimina
  2. Si, Rosy,
    alla fine ce l'abbiamo fatta,
    Evviva!!!
    E' stata un'impresa.
    L'e-mail era giusta, ma non so per quale mistero a Lina non arrivava, poi le ho dato la mia e-mail. Lei ha scritto a me ed io, finalmente, in questo modo ho potuto fargliela arrivare.
    Alleluia.
    Sogni d'oro
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Ciao carissima, molto divertente la storiella ed il regolamento del condominio..ma si potrebbe rifare no?Qui da me c' qualcuno che fuma e butta la cenere giù "a dò va va" e naturalmente sempre becca qualche lenzuolo appena steso..allora scriviamo degli avvisi simpatici e li azzecchiamo in bacheca.
    - si pregano i fumatori di scrollare la cenere ncap a loro e non sui panni stesi, così si fanno anche l'estrema unzione:-) Baci e buon fine settimana..sei mitica:-))

    RispondiElimina
  4. Cara Rosy questa mattina leggendo la tua storia del condominio, mi son detto! ne ho sentito tante storie, ma questa è la più bella, trovare un amico condomino è sempre una bella cosa specialmente quando è una persona con molto umorismo, tutto sembrerà più bello.
    Buon fine settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Cizin, allora tu e Lina dopo tanto spanticare vi siete messe in comunicazione. EVVIVA!!

    La festa di Lina è stata bellissima!
    Accompagnata da tanto affetto virtuale, ma sempre affetto è!
    In questo mondo dove tutto è campato in'aria l'unica cosa vera è proprio l'affetto che piano piano ci lega, un legame che supera i monti, i mari il cielo, le colline per adornare i nostri cuori che tra loro si rallegrano e si parlano contenti.
    Scusa cizin di questo lungo commento e che la mattina mi piace scrivere
    con accanto la tazzina di caffè, della serie...a matin m'aiz ca cap fresca.
    Buona giornata bacio
    e comm chiov! da te?

    RispondiElimina
  6. Riri potrebbe essere una buona idea la tua potremmo aprire un blog insieme ate e anche con cizin
    Io la portiera, tu l'amministratrice e cizin il supervisore.
    Certo che buttare la cenere dal balcone non sta bene.
    Una volta anch'io lo feci era d'estate era tardi stavo sul balcone e buttai la cicca giù che sfiorò la testa della signora N. Che capi che veniva dal mio balcone.
    La mattina dopo la signora nell'incontrarci e nel salutarci mi dice.
    Voi dovete ringraziare il fatto che vi voglio bene ma se invece di voi ieri sera la cicca l'avrebbe buttata qualcun'altro i pompieri facevo arrivare.
    Il condominio riri, in fondo è un gran divertimento.
    Nel mio condominio siamo 44 famiglie distribuiti in tre scale la _A B C- io sto alla A terzo piano interno 12- numero in sintonia con il giorno della mia nascita.
    Bacione a tra poco

    RispondiElimina
  7. Tomaso buona giornata sei un tesoro, e io sto trascurando questo tesoro.
    Ma non preoccuparti che più tardi verrò da te mi siederò e leggerò tutto quello che non ho letto.
    Promesso Bacione ciao.

    RispondiElimina
  8. Cara Rosy,
    la mia lettera non poteva assolutamente arrivare perchè l'indirizzo era altro. Comunque alla fine ce l'abbiamo fatta.
    Ho riletto il tuo post...è bellissimo.
    Sei molto brava a raccontare e poi, hai un'ironia sottile sottile che è una favola.
    Mi piace
    Mi piace anche il tuo commentare con la tazzina accanto.
    Grazie per la tua simpatia.
    Un bacio ed un sorriso

    RispondiElimina
  9. ROSY
    Buon giorno . oggi vengo a riposarmi da te!
    Sono stanchissima ma felice!
    Grazie di tutto .. UN BACIO LINA

    RispondiElimina
  10. Che bello, ne stavamo parlando l'altro giorno... a tutte e due ci è venuta la malinconia del condominio!
    E poi c'era la storia del guardone,poi quella del piano di sopra che stende le lenzuola fin dentro il tuo balcone, poi ancora quelli con la tenda di colore differente... quante risate ci siamo fatte!
    Quando sono venuta a trovarti il condominio lo conoscevo già, attraverso i racconti del blog!
    Il mitico condominio!

    RispondiElimina
  11. Uuuh, ho letto ora il commento di Riri...
    Si dai, Rosy, rifacciamo il condominio!!!!!!!!!
    Condominio, condominio, condominio a gran voce!

    RispondiElimina
  12. Che bello vedere l'immagine del condominio. Me ne hai parlato tanto...

    Il decalogo è fortissimo! Leggerlo mi ha strappato un sorriso.

    Dovevate divertirvi molto...

    Peccato che un virus abbia decretato la sua chiusura.

    Grazie d averne condiviso il ricordo con tutti noi.

    Un bacione e buon sabato.

    annarita

    RispondiElimina
  13. Ciao cara, mi fanno sorridere queste storie. É simpatico l'amico scherzoso di tuo marito come anche tu. Avete portato vita nel vostro condominio:))
    Anche noi viviamo in un condominio. Un giorno d'inverno é sparito il nostro zerbino grande ma abbastanza consumato. Non capivamo il motivo. Fra alcuni giorni quando ne abbiamo giá comprato un nuovo, abbiamo trovato l'originale in un vano alle scale sopra l'ultimo piano. Serviva da letto per un senzatetto. Lui era puzzolente e stava in metá dormendo. Si scusava e voleva restituircelo ma noi non lo volevamo piú.
    Buon pomeriggio e baci

    RispondiElimina
  14. Cara Rosy nel nostro condominio si litiga ogni tanto con classe, l'unica che lo fa in napoletano piaccante..indovina chi è? Uno spasso..l'idea di un blog per sparlare del condominio è tosta:-) Un bacio e buona serata, sei fortissima:-))Poi ti racconto da vicino qualche aneddoto:-)))

    RispondiElimina
  15. Cizin, il postino bussa sempre due volte da te e Lina ha bussato più di due. l'importante che poi le vostre onde si son messe in comunicazione.
    Grazie per i complimenti.Anche tu sei forte ma poi credo che tutti qui sopra siamo cosi simpatici.
    Buona domenica. bacio ciao

    RispondiElimina
  16. Lina, buon giorno e buona domenica a te e Mimmo bacio a tutti e due. Ciao

    RispondiElimina
  17. Cara follettina, certo che ricordo il periodo del condominio.
    Veramente era un divertimento con tante storie è stato un momento magico.
    Però, non lo dire a nessuno...
    Sto tentando di rifarlo, alcune immagini del nostro vecchio e caro condominio le ho ancora e cosi vedremo, ma non prometto nulla.
    Non lo dire a nessuno acqua in bocca mi raccomando.
    Ciao e buona domenica.Bacio,

    RispondiElimina
  18. Nicola, mi devi spiegare che significa litigare con classe, qui da noi si litiga e basta, pOi si fanno i dispetti
    come i bambini i condomini sono dei bambini
    Il condominio è casa è famiglia, ma una famiglia che si odia e si ama.
    Sono curiosa di sapere quello che hai da raccontarmi.
    Aspetto con ansia.
    Cioa bacio e buona domenica.

    RispondiElimina
  19. Annarita, anche a me questa immagine
    mi da sempre emozione, è legata ad un periodo di allegria.
    Si, divertivamo molto, il condominio era diventato la casetta dell'allegria.
    I palazzi vengono demoliti ma si ricostruiscono...vedremo...
    Bacione a buona domenca Annarita

    RispondiElimina
  20. Cara Caterina, ognuno di noi ha dire sul condominio e sarebbe bello che lo raccontassimo sotto forma di divertimento.
    Questi zerbini sono causa di molte discussioni nei condomini.
    Una signora da me batteva il suo sulla ringhiera delle scale e non ti dico quante discussioni, per questo suo comportamento e non raramente la polvere finiva in testa a qualcuno che saliva le scale.
    Grazie per aver raccontato.
    Bacione e buona domenica.

    RispondiElimina
  21. Ciao cara, l'immagine principale del tuo ex-blog condominio mi fa ridere. Ho anch'io tante storie in tema:)).
    Ieri con mio marito eravamo nel giardino .(sta a 8 chilometri dalla casa, accanto un laghetto). Abbiamo fatto un piccolo giro al lago ed imitavamo il lavori per poter godere la natura quasi risvegliata.Oggi peró tira un vento forte e freddo cosí ci siamo rimasti a casa.
    Baci e buon pomeriggio a te con sorrisi

    RispondiElimina
  22. Cara Rosy,
    che hai da fare???
    Ce lo prendiamo un aperitivo insieme, mentre chiacchieriamo un pò???
    Qua fa sempre più freddo e il cielo e sempre grigioso e pare che per qualche giorno faccia ancora più freddo. Devi sapere che sono una freddolosa senza simili e che ho sempre piedi e mani ghiacciati...uffa...non vedo l'ora che il clima sia più tiepido.
    La primavera mi ricorda l'e-mail di Lina...mo arriva...mo arriva e non arriva mai.
    Che dici ce la facciamo a farla arrivare sta primavera???
    Intanto ti auguro una felice settimana
    Un bacio ed un sorriso

    RispondiElimina
  23. Ciao Rosy, intanto ci prendiamo un aperitivo insieme anche a Lina e le altre fanciulle, poi ti racconto uno dei tanti episodi che accadono nel nostro condominio:
    se litiga la sig.ra torinese con la pugliese senti una vocina che dice alla meridionale: torna al tuo paese..questa è classe, ma ci vuole una bacinella d'acqua..
    episodio occorso a me, perdo il portafoglio, lo ritrovo davanti alla porta di casa con documenti,carte credito e gli unici 50 euro in meno..allora appiccico un foglio per ringraziare i condomini e dico loro che i 50 euro mancanti era la giusta ricompensa per avermi lasciato il resto:-)
    scompaiono bidoni con tappi di plastica, qualcuno recide i babbi natali appesi alle finestre..una voce dal fondo grida...ladriiii e cattivoni e fa bene..scherzavo sulla classe, quando mi ci metto anch'io non scherzo, cmq. se farai qualcosa tienimi presente (sui condomini) Intanto ti abbraccio con tutta la famiglia, oggi un po' stanca..baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...