mercoledì 9 giugno 2010

Da FB la mia amica Rita.

Rita GalloI cattivi hanno capito qualcosa che sicuramente i buoni ignorano !...di Rita Gallo

 Bellissima! I buoni ignorano sempre tutto e certe volte più che buoni danno l'impressione di essere scemi. Ne so qualcosa.Bacioni e buonanotte. rosaria  o titella come mi chiami tu 11 ore fa (Ritaaaaa fatti un blog che FB non mi piace).· 

16 commenti:

  1. Come è vero!!! i buoni ignorano molte ma molte cose, ma preferisco far parte dei buoni, anche se a volte posso apparire poco furba...ciao Rosaria, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Cara Paola, preferisco come te
    apparire scema o poco furba, anche perchè forse fa bene a me.
    La cattiveria è solo un danno per l'anima,l'abbruttisce. la limita
    Ma sta certa cara Paola, che quando incontri le persone giuste che capiscono... è il massimo della felicità che l'anima puo' provare.
    E solo in questi momenti che ti rendi conto che sei in ottima compagnia.

    Ciao Paola, buona giornata anche a te e Saverio, senza dimenticare pallina.

    09 giugno 2010 11.31

    RispondiElimina
  3. Rosy rammenta sempre che non conta l'apparire, l'importante è l'essere, quello che ognuno di noi è in realtà.

    RispondiElimina
  4. Caro Aldo, hai centrato!
    L'essere e l'apparire.
    Molte persone amano apparire sfoggiando con furbizia quello che in realtà non sono, ma ci vogliono occhi acuti per capirli, ma la maggior parte siamo tutti miopi.
    Poi c'è una larga fascia di quelli
    che amano Essere e sono i fortunati.

    Tutto ciò che appare, scompare.
    Tutto ciò che Essere é...e resterà.
    ( che bella frase che ho scritto)
    Brava Rosaria.

    Caro Alduccio un bacione dalla tua sorellina virtuale.

    RispondiElimina
  5. Ciao carissima Rosy Ti ringrazio delle belle parole che mi hai lasciato , mi hanno un po' rincuorata e sapere che ho amiche come te mi fa sentire meglio !Grazie di cuore !!!!Un bacio Sandra

    RispondiElimina
  6. Posso dire che Aldo mi ha levato le parole di bocca e comunque un pochino di furbizia serve sempre. fb non piace neppure a me e credo proprio che mi cancellerò. Bacione, Viviana

    RispondiElimina
  7. Brava, Rosaria, bella frase si.
    Essere, essere, essere.
    E non si è mai scemi.
    salutino follettino

    RispondiElimina
  8. Quanto sono vere queste parole! Sapessi come mi sento scema, deficiente in questo periodo!

    RispondiElimina
  9. Cara viviana, c'è un detto che dice...
    Mentre l'intelligente pensa, il furbo ti fotte...
    scusa l'espressione.
    Come vedi hai ragione tu.
    Un bacione
    Ciao.

    RispondiElimina
  10. Follettina mia, la vita, è un piatto strapieno di tutto, dipende dalla fame che si ha...c'è chi accontenta di un piccolo assaggio, puntando alla qualità
    e chi arronza tutto anche se questo lo porta a svendere se stesso, e questi sono quelli che vivono puntando solo sull'apparenza.
    La parola Essere...non sanno manco cos'è-
    Bacione ciao

    RispondiElimina
  11. Cara Serenella, succede un po' a tutti avere periodi dove ci si sente fuori posto, ma sono proprio questi momenti che ci regalano la singolarità...momenti dove ci possiamo ascoltare.
    Sono momenti di crescita questi, credi a me che ho tanta esperienza
    L'esperienza non te la da la quantità degli anni perchè ci sono tante persone con tanti anni, che restano più stupidi di prima.
    l'esperienza secondo me nasce dai profondi dolori,dolori che devi imparare a gestire, e gestendo gestendo entri in un mondo particolare...in questo mondo scopri l'Essenza della vita, ma sopratutto di te stessa...e allora si ha l'impressione molte volte di sentirsi stupidi...invece di sentirsi stupìdi dell'ampiezza del proprio ESSERE..
    Perciò, non sentirti stupida.
    MAi.
    Ciao.

    RispondiElimina
  12. Sandra, leggere il tuo post dedicato alla mamma mi ha commossa.
    Non si può restare indifferenti dinanzi a tanto amore.
    Essendo mamma e nonna, attraverso il tuo post, ho pensato che anche io darò lo stesso dolore ai miei figli.

    Coraggio e vedrai che questo dolore col tempo diventerà un dolce e delicato ritornello, dove canterai sommessamente tutto ciò che la tua mamma ti ha lasciato in'eredità...L'AMORE. Che bella eredità.
    Ti abbraccio ciao.
    PS anche a me fa molto piacere sentirti amica.
    Ciao.

    RispondiElimina
  13. Rosaria, quanto è simpatica la tua amica. C'è del vero nella sua affermazione. Ma qui siamo in una compagnia che preferisce "essere" piuttosto che "avere". Nel senso che l'essere è la verità della persona, mentre l'avere è soltanto la zavorra, che può aiutare, ma quando non c'è ci lascia nudi, cioè come siamo.

    E lì non c'è furbizia che tenga perché i nodi vengono tutti al pettine.

    Bacione.

    annarita

    RispondiElimina
  14. Mi piace l'ultimo pensiero di Annarita: i nodi vengono tutti al pettine. E non c'è furbizia che tenga quando si è "nudi".
    L'anima buona splende di luce propria, mentre quella nera trasmette solo freddo.
    Un caro saluto!!
    Passa un lieto fine settimana, ciao

    RispondiElimina
  15. Cara Annarita, Rita è una simpaticona. hai visto giusto.
    Cosa mai rispondere al tuo commento, che non fa una grinza?
    Lo quoto.
    Un bacione.
    Ciao

    RispondiElimina
  16. Caro Angelo azzurro, le anime buone non hanno bisogno di apparire.
    Prima o poi quello che siamo, viene fuori, non si può mentire per sempre e una volta scoperti si resta "nudi" una nudità che da solo solitudine.
    Per questo, bisogna essere sempre se stessi e mai fare del male a nessuno...prima o poi si viene scoperti
    La verità è lenta, ma arriva lontano.
    Un bacione.
    Ciao.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...