lunedì 16 novembre 2009

Un ricordo









Non ho mai parlato di mia sorella Stasera l'ho pensata intensamente e mi manca tanto Se ne andata via da 13 anni, lasciandomi di lei un bagaglio di ricordi
Cara sorella, ho di te un ricordo, che a distanza di anni è cosi tenero.
Tra noi due c'erano quattro anni di differenza tu, avevi sedicianni eri gia fidanzata con S, un ragazzo di due anni più grande di te, dopo due anni vi si sposaste


Nel nostro piccolo paese, il cinema apriva solo di Sabato e di Domenica.
Certe volte mandavano in'onda durante la settimana due film con il prezzo di uno. Un giorno mi chiamasti da parte, e mi facesti promettere di non dire nulla a nessuno di quello che mi avesti detto, perchè era un segreto tra me e te promisi


C- domani mandano in onda due film
di Giacomo Rondinella, tu sai che io l'adoro e mi devi accompagnare a cinema, ma nessuno deve sapere nulla, perchè se lo viene a sapere S, mi lascia, e molto geloso di G R
IO-Ma come fa il tuo ragazzo ad essere geloso di un tizio che tu non incontrerai mai?
C- figurati, che un giorno solo per dire che Giacomo Rondinella mi piaceva S, non mi ha guardata per due giorni, non posso cantare neanche le sue canzoni.
Io- promisi, giurai e stragiurai che non avrei detto nulla a nessuno e cosi fu!


Il giorno dopo alle quattro di pomeriggio al primo spettacolo, di nascosto di tutti andammo a cinema a vedere il tuo Giacomo Rondinella, ogni tanto nel buio della sala ti giravi verso me e indicandomi il cantante dicevi E bello vero?
Si era bello, ma tu eri più bella! questo semplice ricordo stasera ha bussato al mio cuore e siamo state un po insieme




A dire il vero a guardarlo bene sai che dico che G R somigliava molto al tuo S, da giovane.




Ci sono momenti che si ha bisogno di accarezzare i ricordi, ravvivarli,
per dare vita ai volti delle persone amate e che non sono più accanto a noi, ma che sono sempre nel nostro cuore e la loro storia, è sempre viva nei nostri occhi


Ciao Caterina con tanto affetto da tua sorella M R


Cari amici, risponderò con calma ai vostri commenti...
sto impegnata con l'influenza A questa volta ha colpita Laura e Marietto.
la sera sono cosi stanca che vado a letto direttamente.
Un ciao a tutti


22 commenti:

  1. il loro ricordo ci accarezza il cuore, vero?
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. E' un bellissimo ricordo, anche molto divertente. Immagino lei che si guarda attorno, temendo di vedere spuntare il fidanzato... due sorelle in missione segreta!!!
    Ciao, un bacione grande grande!

    RispondiElimina
  3. Un tenero ricordo, che mi ha commosso!
    sai che quando ero bimba ero anch'io innamorata di Giacomo Rondinella? ricordo quando al cinema, tutta rossa in volto, mi girai verso la mia mamma e le dissi" Mamma, sono innamorata!..." ero piccola, 7 anni credo e chissà cosa mi credevo?ricordo che mamma rise tanto che quasi mi sentii offesa...
    Un abbraccio a te e un pensiero per la tua sorella.

    RispondiElimina
  4. Meglio di così non potevi descrivere il ricordo della tua cara sorella.
    Un legame tra voi due di complicità e di tanto affetto.
    A quei tempi G.R. era amato da tante donne e, credo, ammirato anche da uomini.

    RispondiElimina
  5. Cara Rosy chi non ü stato innamorato di Giacomo Rondinella naturalmente delle sue immemorabili canzoni.
    senti Rosy se passi da me ho preparato dei premi per chi passa a farmi vista, un abbraccio con un sorriso, Tomaso

    RispondiElimina
  6. Ciao Rosy, veramente un bel ricordo, peccato la gelosia di "s".
    Facebook non lo capisco neppure io e quasi quasi mi cancello perchè non mi piace. Un abbraccio, Viviana.

    RispondiElimina
  7. Cara Rosy di tutto ciò che facciamo e di tutti gli affanni, "dopo" rimane solo la quantità di bene che ci siamo voluti e null'altro.
    Ho visto l'affiatamento tra voi, la complicità e da lassù tua sorella te ne è sicuramente grata

    Una bacione
    Rosalba

    RispondiElimina
  8. Ciao Rosy... che malinconia la nostra "vita semplice".
    Quando manca qualcuno di importante, finisce che è proprio ai momenti più semplici che il cuore si rivolge più spesso.
    Anche io ho perso una sorella... e capisco il tuo costante e tenero pensiero al passato che vi vedeva insieme.
    Ti abbraccio stratta...

    P.S.: come va la lotta all'influenza?

    RispondiElimina
  9. C'è un premio per te sul mio blog-premi
    Bacioni

    RispondiElimina
  10. Ciao Rosy.Bel post:i ricordi restano vivi nel tempo,diventano parte di noi.
    Un abbraccio e abbi cura di te.
    Ciao

    RispondiElimina
  11. Che bella immagine:"...accarezzare i ricordi..."

    Cerca di essere serena in questi giorni in cui state lottando con la "bestia" del momento.

    Un abbraccio circolare a te e ai tuoi cari.
    annarita

    RispondiElimina
  12. Angelo, i ricordi sono il nostro passato e la loro voce è sempre gradita al nostro cuore.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  13. janas, ricordo divertente, ma che fa anche riflettere a come è cambiato il mondo, oggi, queste cose non succedono ed è giusto cosi
    Ciao follettì un bacione.

    RispondiElimina
  14. Paola! anche a te piaceva G R?
    A sette anni? La tua mamma non voleva offenderti.
    Ma so che gli innamoramenti dei bambini sono una cosa seria.
    A me GR non piaceva, ti dico una cosa..da piccola mi piacevano i film
    western.
    Un bacione

    RispondiElimina
  15. Aldo, si GR era amato da tutte le ragazze, ma a me non piaceva..
    Grazie Aldo
    ti abbraccio.

    RispondiElimina
  16. Tomaso, come finisco di rispondere
    vengo da te ok?
    bacione.

    RispondiElimina
  17. Viv, S, era un tipo molto geloso
    ma mia sorella l'adorava.
    In famiglia li chiamavamo Giulietta e Romeo.
    Hai ragione su FB
    Un bacione

    RispondiElimina
  18. Rosalba, sono d'accordo con te
    su tutto, i ricordi belli mettono come dire radici nel cuore e ogni tanto vengono fuori per ricordarci i momenti lieti...anche quelli brutti fanno capolino...ma questi li mettiamo a tacere.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  19. Mandi, che piacere leggerti.
    Una vita semplice ha ricordi semplici e nella semplicità c'è la vera ricchezza della vita.

    L'influenza, sta agli sgoccioli
    meno male che tutto è andato bene.
    Grazie
    Ti abbraccio A presto!

    RispondiElimina
  20. Paola, un premio ci voleva proprio in questo momento.
    Verrò a ritirarlo.
    bacio e grazie.

    RispondiElimina
  21. Chicchina grazie delle tue parole sempre cosi dolci
    e abbi cura anche tu di te
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  22. Annarita, i ricordi bisogna sempre accarezzarli, fanno parte della nostra vita e ci raccontano tante cose...

    La bestia..è stata ammazzata e siamo più sereni.

    Un abbraccio circolare
    anche a te e ai tuoi cari
    Grazie

    Un bacione.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...