giovedì 29 ottobre 2009

Buonasera a tutti.

E' il caso di dire che gli amici dello studio sono ancora sognatori.
Peppe, Angelo, Fofò e Enzo che ci ha lasciato per sempre, fittarono un garage, e lo trasformarono. Rivestirono le pareti e il pavimento in parchè di legno, divanetti, faretti, stereo e il pianoforte di Peppe in un angolo, il garage fu chiamato Studio. Qui ci si riuniva per discutere e ballare Passavamo intere serate in questo studio sognando una vita diversa, eravamo tutti idealisti, tra ragazzi e ragazze ne eravamo una ventina e se qualcuno aveva un problema si rifugiava allo studio dove c'era sempre qualcuno pronto ad ascoltarti Poi il tempo fece chiudere lo studio ci dividemmo, ognuno prese la sua strada, alcuni sono andati via per sempre...e noi quattro ci siamo ritrovati per puro caso.Cambiati nel fisico, ma i sogni di ragazzi non ci hanno lasciato..Peppe, fa il regista e l'attore principale, le commedie le scrive lui, fofò va sempre dietro alle donne ma come sempre con scarso risultato, Angelo fa sempre il bel tenebroso, e io sono sempre la stessa sognatrice.


Ieri c'è stato l'incontro con Angelo, Peppe e Afonso, soprannominato fofò
E' andato tutto bene, gli amici si sono abbracciati, si son messi a parlare dimenticandosi completamente di me. Dopo aver insieme a Pepe dato uno sguardo al copione e fatte alcune battute della commedia, sono andata nella sala scacchi e ho dato uno sguardo ai giocatori, sono abbastanza bravi e si fanno anche i tornei con le associazioni di altre città, questo mi piace!
Alle 8,30 ce ne siamo andati tutti e quattro, gli amici hanno chiesto ad Angelo allora ritorni?? Certo! che ritorno, adesso più che mai risponde Angelo.




La mia passeggiata mattutina.
Cliccare sulle immagini per ingrandirle

Le stradine che costeggiano il sottobosco del parco della reggia di Caserta sono tutte cosi anche più belle tra queste stradine è sempre autunno anche in Agosto, il sole filtra lievemente fa fatica ad entrare tra i rami secolari di questi alberi. Stamattina per la prima volta ho passeggiato tra questi sentieri e mi è piaciuto tanto...non li avevo mai percorsi per paura, tra queste stradine non incontri nessuno e sei completamente sola, neanche i rumori arrivano qui tranne quello leggero delle foglie.


Dopo la mia passeggiata, che dura un'ora l'ultima tappa e qui, ogni giorno mi siedo sulla panchina di destra, appoggio la schiena al muretto, allungo i piedi sulla panchina e chiudo gli occhi, il rumore dell'acqua mi culla e il tempo si ferma Non me ne andrei mai da questo posto.

9 commenti:

  1. Immagino sia un piccolo paradiso da come lo descrivi...

    Riguardo ai corsi, mi sembra bene ( a parte il fatto che si sono dimenticati di te!) Ci terrai al corrente...

    RispondiElimina
  2. Ci voglio venire anche io in quel posto da fiaba rosy...
    Che meraviglia!

    Un bacione
    Rosalba

    RispondiElimina
  3. Rosy,mi ci porti?ti prometto che sarò silenziosisssssima!
    Che bello,hai un gioiello di parco tutto per te,ed una volontà di ferro,per fare,ogni giorno,queste belle passegiate,credo che ti aiutino per il resto della giornata.
    Anche l'idea del teatro è ottima,bravissdima Rosy.Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Direi un buon lavoro per i blog ma ciò che ci offre la natura gratis non ha nulla a che fare con il virtuale ...
    ciao

    RispondiElimina
  5. Gli incontri con gli amici di una volta - specialmente se vi siete rivisti dopo tanto tempo - dev'essere stata una scena memorabile. Chissà quali e quanti ricordi.
    Sulle tue passeggiate solitarie in quei magnifici luoghi t'immagino pensierosa e intenta a preparare nuovi bei post ome questo.

    RispondiElimina
  6. E neppure io me ne andrei più da un simile paradiso!
    Ciao Rosy, ti auguro un lieto fine settimana.
    Bacioni con affetto.

    RispondiElimina
  7. Sono contenta di sapere che l'incontro tra Angelo e gli amici sia andato a buon fine. Sono delle belle esperienze grazie a cui si rinnova la memomoria di pezzi di vita vissuta, che costituiscono dei mattoncini della nostra esisteza e su cui abbiamo costruito quello che siamo diventati oggi!

    Magico il luogo delle tue passeggiate mattutine...

    Un abbraccio grande.
    annarita

    RispondiElimina
  8. Cara Annarita, stamattina mi è successo veramente una magia...questo posto non lo lascio più!
    Bacioni.

    Angelo questo posto è magico.

    Rosalba vieni a Caserta e ti ci accompagerò.
    Bacioni

    Cara Chicchina sono anni che Caserta ti aspetta...se verrai andremo qui e parleremo tanto sottovoce per non disturbare gli uccell.
    Ti bacio.

    Il Massimo, la natura ci parla si rivela a noi solo se l'amiamo.Ciao

    Aldo, stamattina il mio angolo mi ha fatto una bella sorpresa...il passato torna sempre ecco perchè la banca dei ricordi...deve essere sempre piena di dati...
    Un bacio.

    Paola, adesso più che mai lascerò questo posto...qui una vocina di bambina dopo 50 anni è ritornata a me...sembra una favoletta...ma è la verità
    Bacioni

    Abbraccio tutti e buon fine settimana a tutti.

    RispondiElimina
  9. Ciao Rosy,
    quando si dice i casi della vita, un bellisssimo caso direi.
    Ritrovare un'amico riporta indietro nel tempo e fa rivivere sfumature dimenticate.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...