sabato 20 giugno 2009

Buon fine settimana con una manciata di foto di Evian

Scegliemmo di sedere al ristorante accanto al casinò perchè quel giorno servivano cozze, patatine e insalata, ma mai ci saremmo aspettato di vederci arrivare un padellone di cozze, minimo 2 kg e noi non le finimmo, era impossibile mangiarle tutte.
Il menù del casinò, menù che variava a secondo i giorni
Qui fui ripresa da un uomo, che mi fece capire che le foto erano vietate scattarle all'interno del casinò
La prima volta che sono entrata in un casino e stato ad Evian
Chissà cosa starà pensando l'uomo che è seduto in riva al lago...io dico che non sta pensando a niente...il riposo della mente
La veduta che vedevo ogni mattina dal bagno di mio cugino, dal mio vedo le finestre e il muro della scala C
dalla camera da letto il palazzo di fronte e la scuola di polizia.

La veduta che si vede da un angolo della casa nel bosco di madam Paoletta

Madam Paoletta 90 anni, la figlia sciantal, Annamaria e FrancaMadam Paoletta e sciantal abitano nel bosco da sole, sono le propritarie di metà bosco e di una montagna, scendono fino a casa loro, caprioli, cervi e marmotte
Certe volte passando per queste strade ho chiesto a mio cugino ma e sicuro che qui la gente ci abita? Non si sente un bambino strillare una voce. Lui mi rispondeva...qui sono tutti educati anche i bambini, cosi una sera gli risposi...sono d'accordo che siete tutti educati, ma anche i neonati lo sono? La mia fu una battuta per ridere...e immagina te se avessi portato Claudia e Marietto ci avrebbero cacciati fuori col foglio di via...

Le strade sono tutte cosi ben fatte e pulite
Nella zona alta di evian c'è anche chi ha cavalli e va a cavallo...
ma nessuna traccia sulla strada fa capire che qui ci sono cavalli e cavalerizzi.
Adoro il bianco, indossarlo d'inverno e ancora più bello
I contenitori della spazzatura, sono tutti cosi...
Fiori anche sui lampioni della luce

Fiori e sempre fiori
Prati immensi di verde e non c'è una carta per terra, anche le foglie qui hanno paura di cadere.
Qui ci troviamo a duecento metri dalla casa di mio cugino e di fronte all'Othel Royal dove si riuniscono gli uomini d'affari e il presidente francese viene a riposare...alla prossima.

6 commenti:

  1. Bellissimi posti, mi è sembrato di stare un pò con te!!
    Buon fine settimana un abbraccio e un bacio cara rosy

    RispondiElimina
  2. Bellissimi ricordi Rosy e posti incantevoli...
    Sei forte, mi piace molto il tuo modo di esprimerti semplice, ma molto incisivo.
    E tu lasci le cozze? Non si fa...Potevi pensare a Stella!

    RispondiElimina
  3. Rosy, dei posti incantevoli...sembra di essere in un altro mondo. Tutta quella perfezione e quel silenzio sembrano quasi irreali.

    Ti auguro una buona fine settimana e ti abbraccio con affetto.
    annarita:)

    RispondiElimina
  4. Posti davvero stupendi, Rosy.
    Mi ha colpito la casa nel bosco, molto suggestiva...
    Un abbraccio e grazie per queste belle foto!
    Ciao,
    Lara

    RispondiElimina
  5. Ciao Rosy non sei obbligata a far catene se gradisci il premio prendilo... buona domenica ciao

    RispondiElimina
  6. Sono davvero posti meravigliosi!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...