mercoledì 13 maggio 2009

Un sogno


Nell'incanto di un caldo pomeriggio
il mio corpo cede all'illusione della mente.
Sdraiata sul campo sempre verde della fantasia
il mio cuore e i miei pensieri
volano lontano.
Sul corpo bagnato di sogni
un raggio di luce risplende.
Un canto lontano
mi parla di un amore dolce e sconosciuto
In un mondo troppo grande
troppe sono le strade
che ci hanno diviso.
Un amore sognato
e mai incontrato
perchè la tua anima
mai
ha incontrato la mia.

Dal mio diario. Scritta? bho!
PS troppo impegnata ad affrontare la vita, mai ho scritto versi d'amore, non perchè li ritenessi sciocchi, ma l'impegno che avevo preso verso la vita era troppo grande e non potevo sognare, divieto messo da me stessa per non distrarmi. Ma, un pomeriggio di tanto tempo fa, lasciai libero il cuore e fu lui a scrivere per me.

14 commenti:

  1. Rosy è bellissima, te la pubblico subito.
    Baci

    RispondiElimina
  2. Rosy, mi mandi un'immagine adeguata?

    RispondiElimina
  3. Ciao, rosy. Ti sto scrivendo da scuola, nell'attesa dei consigli di classe che iniziano alle 14.30.

    La poesia è molto bella e delicata. Si avverte l'apertura alla vita di un giovane cuore insieme ad una matura consapevolezza di ciò che non è mai stato.

    rosy dovresti comporre più spesso.

    Ti auguro una buona continuazione di giornata, abbracciandoti forte.
    annarita

    RispondiElimina
  4. Ciao Rosy, bellissimi versi i tuoi. Credo anche io come Annarita che dovresti comporre ancora, i tuoi versi esprimono molto bene i sogni giovanili. Hai saputo cogliere un bella emozione che condivido pienamente e che resta inalterata nel tempo.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. @Annarita:hai centrato in pieno!

    leggendo il tuo commento, sciocche lacrime, mi hanno bagnato gli occhi.

    Il mio primo blog, si chiamava: "L'angolo della poesia"

    Postavo quelle di autori, e ogni tanto ci inserivo qualcuna della mia.

    Allora, ti auguro un buon pomeriggio di colloqui. Anche se so che sarà un pò dura, ma, non per te che ami tanto la scuola.
    Il mio lo passerò a stirare.
    Ti abbraccio forte, un bacione.


    @rosy:Grazie,
    Rubare l'attimo, è importante, anzi, sull'attimo fuggente...ho scritto un piccolo pensiero.
    Chissà ..che non mi rimetti a comporre.
    Un bacione, rosy cara.

    RispondiElimina
  6. Ok Stella, d'accordo!
    Bacione.

    RispondiElimina
  7. Rosy
    ....quante cose la gioventù
    si porta con se .
    Tanti sogni tante
    speranze !
    Ma non bisogna dimenticare che quando dentro abbiamo la vita, abbiamo la forza di essere
    tenaci e fiduciosi, può
    anche venire a bussare
    alla porta quel vento
    gelido che sussurra insistentemente, ma noi lo
    mandiamo via, gli facciamo cambiare rotta, facciamo sì
    che si disperdi nel nulla,
    perchè la
    voglia di vivere è così
    forte, quella luce brillante è così accecante, che nulla può
    spegnere quella speranza
    che batte nel cuore ad ogni sospiro ad ogni età ...

    CIAO!! LINA
    P.S.
    ( come avrai visto finalmente ho di nuovo la linea )

    RispondiElimina
  8. Sono venuta a cercare le tue parole, Rosy

    RispondiElimina
  9. ciao Rosy, è veramente bellissima, e molto commovente anche la presentazione...
    un abbraccio
    maria rosa

    RispondiElimina
  10. E' molto bella la tua poesia, Rosy.
    Credo anch'io che tu debba scriverne ancora.Fallo, non privare il mondo di questa tua bellezza...
    Un bacio,
    Lara

    RispondiElimina
  11. @Lina, come sempre le tue parole arrivano al cuore.Grazie.


    @Pro-Un bacio cari ragazzi.

    @punto croce.Maria Rosa. scusami ti ho po trascurato, ma riparerò
    Un bacio.

    @Lara.nè ho tante di poesie forse, piano, piano le pubblico.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  12. Ed il tuo cuore ha scritto qualcosa di veramente bello!
    Ciao cara amica e dolce notte.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...