venerdì 1 maggio 2009

Il mese della Madonna


In quanto protettrice di tutti i naviganti la Signora di Bonaria è anche protettrice dei naviganti del web


Ogni anno mi faccio il mese Mariano, e tutti gli anni mi emoziono, i ricordi che mi legano a questo mese sono quelli dell'infanzia.
Le suore, in questo mese ci facevano fare il fioretto,e poi la sera in chiesa era bello, tutta illuminata e si cantavano le più belle canzoni dedicate a Maria. Poi, ogni ragazza offriva alla Madonna il suo fioretto per un mese.
La chiesetta dove vado ci sono i frati minori, che rendono tutto speciale, sono molto diversi dai sacerdoti.
Ho trovato sul web questa bella immagine, non sapevo che anche i naviganti del web hanno la lora Santa protettrice.

6 commenti:

  1. È molto interessante quanto ai scritto, pure io ritorno indietro nei tempi della mia infanzia, il mese di maggio alla sera tutti in chiesa, ora sono qui molte cose sono cambiate ma dentro di me sono rimasti quei ricordi indelebili nel mio cuore, grazie di avermeli ricordati. un abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Questi sono i miei medesimi ricordi, Rosy.

    RispondiElimina
  3. Tomaso, hai ragione, una volta il mese di Maggio era sacro per ogni famiglia.
    Ti abbraccio.

    Stella, avere ricordi in comune è sempre bello
    Ciao e bacio.

    RispondiElimina
  4. E' molto bello quello che hai scritto, rosy.

    Sono felice di essere nata in maggio, il mese mariano.

    Un abbraccio.
    annarita:)

    RispondiElimina
  5. Annarita, allora ti faccio gli auguri di un buon compleanno, anche se non conosco il giorno.

    Sei nata nel mese delle rose...io ti avrei chiamata rosellina.

    Maggio mi riporta indietro, a quando ero bambina, e sul foglio del fioretto, ci scrivevo tutte le buone azioni che compivo durante il mese.
    L'ultimo giorno di Maggio le suore raccoglievano tutti i foglietti dei fioretti, si mettevano in un braciere e si dava a loro fuoco e mentre il fumo si alzava verso il cielo noi in silenzio dovevamo guardare il fumo che saliva in alto ed esprimere un desiderio...il mio era sempre lo stesso...chiedevo la grazia che la mia famiglia stesse bene...e come ci credevo...oggi, mi manca quella purezza, che ho sempre cercato di trattenere dentro di me...ma un pò se ne andata- in questo Mese la ritrovo intatta...scusa il lungo commento.
    Con affetto. M R
    Buona Domenica
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Scusarti di che? Di avermi regalato un piccolo tassello di memoria della tua vita? Non dirlo nemmeno per scherzo!

    Ricambio l'augurio affettuoso e lo estendo alla tua bella famiglia.

    annarita:)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...