martedì 24 febbraio 2009

Estasi


Nel silenzio cammino
lasciando alle mie spalle
ogni pensiero, ogni condizionamento,
come foglie secche portate dal vento
e quando nuda sarò rimasta nel mio cammino,
sono solo il silenzio e tutto scompare.
Danzando uscirò
dai confini dell'individualità
per raggiungere l'estasi!
Camminerò fino a quando
la rabbia e l'orgoglio andranno via
e la durezza
diventerà dolcezza
Cammino sulle sabbie
e sento il suo calore,
ascolto il canto del mare
che scioglie ogni pensiero
e continuo dolcemente
a camminare
In quest'estasi respiro
la bellezza dell'armonia
e mi sento
il viaggiatore di una storia infinita

10 commenti:

  1. Ciao Rosy!! oggi devo essere fuori. mi sembra di avere visto delel cose sul tuo blog che non ci sono più. Sto impazzendo probabilmente

    RispondiElimina
  2. Antonella io vedo tutto,che cosa non vedi Tu...adesso mi mi metti in pensiero.
    fammi sapere, grazie

    RispondiElimina
  3. Mi sembra a posto ora , Rosy Baci

    RispondiElimina
  4. Allora sei già tornata.... ma sono passati già 10 giorni?
    Che bella poesia! Una bella camminata direi....

    RispondiElimina
  5. Blessin sono tornata perchè influenzata, sta da circa 4 giorni chiusa in casa.
    ciao..
    Blessing, il post dopo di questo
    c'è il post dedicato a Sandro ti consiglio di visitarlo. andro è splendido, grazie se lo farai.

    RispondiElimina
  6. ciao Rosy, grazie della visita, complimenti per le posie, baci A

    RispondiElimina
  7. ciao Aliza. piacere di averti nel mio blog.
    A presto.

    RispondiElimina
  8. Grazie Serenella. Ciao A presto.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...