giovedì 11 dicembre 2008

L'empatia


L'empatia, è l'unico strumento di trasformazione per noi esseri umani
lei cambia la struttura del nostro essere, perchè libera il pensiero da ogni giudizio e scopriamo il silenzio interiore, che ci salva perchè ci rinnova. Infatti nel momento in cui diventiamo l'altro, dimentichiamo noi stessi, le nostre capacità si moltiplicano e la nostra mentalità diventa più elastica. Piano, piano lasciamo che altri esseri "vivano in noi"scopriamo che ogni elemento è collegato al tutto, perchè se il tuo dolore è anche il mio e la tua gioia la riconosco in me, tra noi cade ogni barriera.
L'empatia, è l'espressione della coscienza.

Questo sentimento sembra strano ma mi è stato regalato da questo grande mondo virtuale,
dove ho imparato a cogliere ogni pensiero, pensieri e scritti che non hanno nulla di quel virtuale, che intendiamo noi...

16 commenti:

  1. Losfondo e' bellissimo..Un saluto
    Ti auguro una buona giornata!!!

    RispondiElimina
  2. L'empatia è un valore grandissimo. Se non siamo un po' "l'altro" se non riusciamo a " sentire " l'altro non ci potrà esserte vero incontro.

    RispondiElimina
  3. Vero, l'empatia è un valore importantissimo: la possibilità di entrare in sintonia con un altro è la capacità stessa d'imparare moltissimo sugli altri e anche su di noi...

    ;-)

    RispondiElimina
  4. ROSY

    Bello argomento hai posto. Ti confesso che ci sono giorni che ...vorrei sedermi sul confessionale, per ascoltarmi.
    insomma vorrei anche io un po' di empatia.
    L'empatia è una capacità personale complessa, può essere considerata innanzitutto una forma di comunicazione che comporta l'ascoltare, il capire, come sai sono di carattere molto emotiva. Quando mi capita qualcosa di negativo , trovo persone ( anche in famiglia, esclusa te ) poco incline a capire i miei problemi , e la sola cosa che mi sanno dire .....Lina non te la prendere sono cose che capitano a tutti .

    Sono certa che queste persone che mi dicono così oltre a non conoscermi minimamente ma non hanno un minimo di empatia, e non capiscono per niente l'essenza del mio malessere.

    Per fortuna mia ho sempre reagito alle situazioni ......come tu ben sai , ma i grandi imprevisti sono sempre presenti, ma la vita è fatta così!!

    Forse io dovrei meno darmi agli altri e concentrartidi più sulla mia persona , sulla mia forza di volontà ,pensando solo che la ruota gira e chissà il fato mi riserva sempre nella vita qualcosa di buono .

    Dall'altro lato so che esistono le amicizie vere, come quelle che ho trovato in te !!

    che se non hai la sedia vuota mi accolgogli in braccio quando ho provato a chiederti posticino, trovandolo anche nel tuo cuore .

    Grazie al tuo post che tratta questo argomento
    Che dirti Rosy?? Mi sono fatta una bella .....SFOGATA!! Grazie e a PRESTO
    UN BACIO

    LINA

    RispondiElimina
  5. mi è piaciuto nel tuo ragionamento soprattutto la parte in cui dici giustamente che l'empatia è l'espressione della coscienza...

    buon giovedì

    p.s. io come tutti i giovedì, ho pranzato da sola... ed è una tristezza!

    RispondiElimina
  6. ovvero, sei riuscita a trasferire il tuo istinto materno anche nel mondo virtuale...Lalla

    RispondiElimina
  7. Hai spiegato molto bene il concetto:ed è vero, fra noi amici"virtuali", c'è spesso un'empatia molto profonda.
    Ti informo che sul mio post del 12.12.08, c'è un invito per te.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  8. eccomi con la risposta alla tua domanda: facebook è un social network dove le persone si incontrano scambiandosi mail, messaggi in bacheca virtuali e chattando.
    a differenza degli altri social network, facebook permette di cercare le persone che lavorano o abbiano lavorato nello stesso posto oppure studiato in una determinata scuola... praticamente si ritrovano i vecchi amici... quelli andati via per lavoro ecc... l'importante è che siano registrati...
    inserenzo il proprio nome e cognome ed i propri dati anche gli altri possono rintracciare noi...
    a me, personalmente non piace... le persone che abbiamo allontanato o che non volevamo vedere non è giusto che abbiano una chiave d'accesso alla nostra vita.
    la donna che chiedeva aiuto nel mio blog era stata contattata dai suoi ex e tutto su facebook è alla luce del sole così che anche il marito ha potuto leggere i messaggi degli ex e, di conseguenza, è scattata la gelosia...
    il mio primo consiglio è stato quello di chiudere l'account.... perché una cosa è la vita reale ed un'altra il passato.... quindi niente nostalgia e frasine sdolcinate da parte degli ex o da amiche che si sono perse con il tempo...

    buon weekend
    p.s. da me piove a dirotto e il sole non si vede

    RispondiElimina
  9. Caro dual scusa se rispondo in ritardo...grazie della tua presenza e ti auguro una felice e serena giornata.Con affetto.

    RispondiElimina
  10. Antonella, scusa se rispondo solo adesso...e che il giovedi, e il martedi, mia figlia viene a preanzo con i bambini.

    dici bene, l'empatia e un valore grandissimo che l'umanità possiede, ma poco sfruttato.

    RispondiElimina
  11. Per silvia. sottoscrivo ogni tua parola, virgole e puntini..grazie e scusami anche tu per il ritardo.

    Buona giornata. bacio.

    RispondiElimina
  12. Cara Lina, il tuo sfogo come tu lo definisci, è stato una meravigliosa testimonianza di come certe volte, si vive a contatto con delle persone che poco ci capiscono...ma non per cattiveria...e che molte volte la vita ci distrae...e cosi perdiamo in questa distrazione la capacità di sintonizzarci con il nostro prossimo...

    Ti bacio e ti auguro una bella e serena giornata..grazie per le parole che dedichi a me...anch'io in te trovo un caldo rifuggio

    RispondiElimina
  13. Cara pupottina, l'empatia, è il sentimento della coscienza, perchè solo da questa, nasce la vera conoscenza...fino a quando la coscenza dorme, siamo tutti un pò impacciati nei sentimenti...

    Grazie per la risposta sul facebook che tanto gentilmente mi hai dato, non lo conoscevo...verrò a portare la mia risposta alla tua amica.

    Un bacione.

    RispondiElimina
  14. Paola l'empatia è il sentimento puro che parte dal più profondo del nostre essere, l'unico capace di "avvertirci e di far incontrare persone che hanno le stesse qualità nel Sentire..."

    Serena giornata, bacio.

    RispondiElimina
  15. Lalla, magari fosse veramente come dici tu. Un bacione.

    RispondiElimina
  16. Ma guarda... ero convinta di avere lasciato il commento sull'empatia...
    Mi sa che mi sto rimbambendo, credo di non averlo salvato! Uffa!
    E vabbè, riscriviamo, và!

    L'empatia è il motore dei sentimenti. E' tutto. Ci sarebbe bisogno di più empatia...
    Un bacino baciotto, amica mia.
    ciao

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...