giovedì 12 settembre 2013

L'acqua è vita


Ieri per la prima volta sono entrata in una piscina accompagnata dal mio istruttore che si chiama Massimo...Massimo di nome e di fatto..un bel ragazzone di 37 anni.
Guarda caso i suoi nonni erano del mio stesso paese e abitavano in via settembrini dove sono nata  e ho abitato con la mia famiglia fino ai nove anni, poi ci siamo trasferiti a Caserta.

Primo giorno di piscina è andato alla grande, che tutti mi hanno fatto i complimenti, visto che era la prima volta che mi tuffavo in una piscina, la prima volta che indossavo un costume..troppi tabù collegiali e etc...etc..

Il titolo di questo post ha un significato ben preciso- L'acqua è vita- Oggi compio 66 anni, a pensarci bene ieri è stato come se la mia vita si preparasse ad una  nuova rinascita...

I nonni di Massimo miei compaesani e anche la strada abbiamo condiviso, chissà quante volte da piccola mi avranno visto, come io avrò visto loro.
Giustamente vi chiederete dove voglio arrivare?
Ve lo spiego...

Questa mattina mi sono alzata alle sette e mezza, preso il caffè,  poi mi son data da fare..  riordinare la casa come facevo una volta, già come una volta, come una volta ho messo subito a cucinare e mano mano che andavo avanti nelle faccende sentivo un disagio mentale..sensazione che ho imparato negli anni a cogliere..vuol dire che   qualche idea mi frulla per la testa, so che la mia mente mi sta lanciando un messaggio ma non ne  afferro il codice e questo mi provoca disagio...poi sono passata al ferro da stiro, mentre stiravo, ecco venire fuori il codice  bello, maturo e chiaro.
Il messaggio mi e arrivato semplice  semplice. Tutto quello che è successo ieri ha un significato.


Ieri, troppe prime volte ho dovuto affrontare, basta dire che per l'emozione mi alzai alle cinque e mezza, ho aspettato spasmodicamente che si facessero le dieci, orario per avviarmi in  piscina.
Un attesa che è stata come un travaglio. Alle dieci e mezza  stavo in acqua.


Questa mattina e come se fossi rinata a nuova vita, mi sento assai meglio
I miei pensieri mi hanno sempre guidata  grazie a  loro  avverto i cambiamenti che mi ruotano intorno

Chi mi segue capirà perchè scrivo tutto questo e la sua importanza

Poi,il mio istruttore si chiama Massimo e lui si aspetta il massimo da me ed io non mi farò indietro..
Non ha importanza quante battaglie si affrontano nella vita,  l'importante, è Vincere


 Oggi compio 66 anni e con tante belle coincidenze sono pronta alla nuova rinascita.
L'acqua è vita, ci formiamo nell'acqua, il nostro corpo e più acqua che materia come il nostro pianeta, che secondo me non si dovrebbe chiamare terra ma acquaio.

Questa sera i miei figli hanno ordinato al ristorante per festeggiarmi.
Avrò intorno i miei cari e le tre piccole gemme che hanno arricchito di splendore e di luce il mio albero.

Scusatemi se vi sembro strana ma tutta la mia vita è stata strana e folle, ma bellissima! Con lei  mai mi sono annoiata, ho avuto sempre da fare sia con il mondo esterno ma sopratutto con il mio mondo interiore,  quest'ultimo mi affascina molto di più.

Ciao a tutti!


10 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Rosy, è bello questo tuo post, porta in se tanti tuoi ricordi!
Ora stai rimettendo a posto quei ricordi che ti fanno continuare a sognare!!! E stai imparando qualcosa di nuovo, io lo dico semre che fino che ce vita si può sempre imparare.
Ciao e buona giornata cara amica.
Tomaso

il monticiano ha detto...

Beata te che sai navigare bene anche
in piscina oltre che nella vita.
Io per non sapere né leggere né scrivere ti rinnovo gli auguri e ti auguro buon appetito per questa sera.
Un caro saluto a tutti e a te un abbraccione,
aldo.

Elena Orsi ha detto...

Stai facendo un corso di nuoto particolare?
Aspetto i prossimi post per scroprire di che si tratta.
Felice giornata,
Ele

lella ha detto...

Augurissimi e complimenti, cara Rosy, per la tua determinazione!

Farfalla Legger@ ha detto...

Augurissimissimi cara e altri cento giorni felici come questo. Te li meriti!
Baciobacio

Elena Orsi ha detto...

Tantissimi auguri per i tuoi 66 anni cara Rosy. Bello il post e la testimonianza che hai scritto di chi ti ha seguita nel percorso di guarigione. I medici sono degli angeli scesi sulla terra per prendersi cura di chi sta male e ha tanto bisogno di cure.
Un abbraccio di cuore e divertiti questa sera

rosy ha detto...

X Tomaso: grazie per la tua amichevole presenza.
Buon pomeriggio a te caro Tomaso.

X Alduccio: Alduccio devo ancora imparare nuotare ma conto di riuscirci al più presto. Speriamo me lo auguro.
Ti abbraccio, ciao!

X Elena Orsi: purtroppo sto facendo un nuoto particolare. Vi terrò informati.
Grazie per gli auguri e piacere di averti conosciuta.
Ricambio il tuo abbraccio. Ciao!

X Lella: cara Lella la mia determinazione è dovuta.
Ciao.

X farfalla Leggera. Grazie per gli auguri, e vada per i cento giorni felici..ce la metterò tutta.
baciobacio a te

Caterina ha detto...

Ciao cara, sono felicissima di saperti in acqua :). Mi sembri tutta rinnovata e non solo fisicamente. Buona festa dolcissima festeggiata in mezzo alla tua bella famiglia! Sono contenta anche perché in Massimo hai trovato un allenatore proprio per te hihi. Buona serata cara con sempre sorrisi! Baci anche da Adamino che ora comincia a segnare precisamente"la strada" dove vuole giungere se non in ginocchi allora con le mie gambe:)

rosy ha detto...

E' vero Caterina, hai visto giusto.
Prima o poi vi farò conoscere anche Massimo.
Sorrisi e buona serata anche ate.

Bacione ad Adamino, ora è lui che vi porta dove vuole andare..bravo ha carattere e mi piace, anche se per andare dove dice lui ha bisogno delle gambe della nonna e scommetto che questo cara nonnina ti rende felice e orgogliosa dai ammettilo.

Questi sono i momenti più belli e vanno goduti.

Buon fine settimana a tutti con un abbraccio.

Ciao!

nina ha detto...

Cara Rosy
scusa se ho commentato l'ultimo tuo post prima di leggere questo!(ti sarò sembrata un'idiota!)
Hai una carica vitale veramente potente e affronti ogni prima volta con coraggio e entusiasmo. Pensa che anch'io dovrei andare in piscina ma trovo sempre mille scuse per non farlo. Me ne pentirò quando sarà troppo tardi e la mia schiena si bloccherà per davvero. Sentire di te che ti sei preparata fin dal primo mattino a questa nuova avventura mi ha colpito e mi commuove e mi fa sentire un po' in colpa o quanto meno mi dico che dovrei imparare da te.
Ti auguro di fare progressi continui e di trarre il massimo beneficio dall'acqua che - hai proprio ragione - è vita!
P.S. ancora auguri (te li ho fatti anche su fb)e complimentoni per Massimo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...