sabato 20 aprile 2013

Il bello di Internet.

...46 minuti fa tramite cellulare su FB
 mio figlio posta la sua  foto  dalla Sardegna.
Dove si trova attualmente.

 Per una mamma è confortante.Non solo vedo che mio figlio sta bene , ma vedo anche in diretta la Sardegna.
Precisamente da  un paesino vicino ad Alghero.
Cielo, mare e il mio Lucariello  in diretta dalla bella  Sardegna!
A lunedì.
 Ciao e bacione!


* * *

Internet il mondo della magia, dove le distanze si annullano  e tutto diventa possibile.
Ma anche in questo mondo favoloso ci son cose non belle ma basta fare attenzione.
Credo.
 Questo mondo non finirà mai di stupirmi. Internet ha battuto ogni distanza insieme al cellulare,fai una foto e la mandi seduta stante con le mail la stessa cosa, senza parlare di Skype che entra nelle case a contatto diretto. La mia generazione è  stata fortunata che ha avuto modo di vivere e di vedere tanta scienza, che più che scienza per me è fantascienza.


Non è vero che Internet ci ruba il bello della vita, vedo e leggo tanti post che parlano della bellezza della natura  e tante foto che immortalano fiori, uccelli, mari e bellezze varie e siamo diventati tutti fotografi, fotografiamo sotto ogni specie la natura che ci circonda.
 Possiamo leggere  Blog di letteratura,  Scienze, Matematica, di poesie, di   politica, possiamo leggere on-line i giornali  e tanti blog parlano d'amore,  tanti  parlano di cucina, di arte , possiamo attraverso la rete comprare e vendere. Internet è un mondo in crescita, chi  sa dove arriverà questo mondo? Domanda che mi pongo sempre.




Oltre che  fa incontrare tanti di noi dal vivo  e da questi incontri nascono amicizie vere ma anche se non ci si incontra fisicamente le amicizie virtuali non sono da meno e se ne finisce una si sta davvero male come nella realtà.Tante coppie si sono incontrate  virtualmente   si  sposate e sono coppie ben riuscite, forse perchè prima di conoscersi fisicamente ci si avvicina virtualmente e  spiritualmente e da questa unione spirituale si conosce prima la parte interiore e poi quella fisica e non importa se quest'ultima non è la classica bellezza, quella interiore è la più importante. e la più vera. Cosa che nella realtà avviene all'inverso. Non lo so ma su queste cose ci rifletto. Il nipote di mio marito ha conosciuto la moglie in rete, dopo un anno si sono incontrati e adesso sono felicemente sposati. Ma dobbiamo sempre tener presente che anche in questo mondo il brutto  esiste come nella realtà.


21 commenti:

  1. Cara Rosy hai proprio ragione, malgrado tutti i guai che spesso combinano 'sti Pasquali ci permettono molte cose.
    Certo a saperlo usare internet.
    Un abbraccione,
    aldo.

    RispondiElimina
  2. Sono felice di sentirti felice cara Rosy.
    Tuo figlio è bello quanto te, si trova in un luogo magnifico.Anche solo vedere l'immagine del mare ne sento i benefici. Il nostro Paese ha una natura e dei panorami splendidi...purtroppo anche zucche vuote, ma non è cosa che connoti noi amici :))

    Un abbraccio

    Nou

    RispondiElimina
  3. Un saluto da un Piemonte di nuovo invernale, ma tendente al bello.
    Internet ci permette di esprimercisenza dover chiedere il permesso a nessuno, e di leggere belle pagine scritte dagli amici e dalle amiche bloggers.

    RispondiElimina
  4. Gran bella cosa le meraviglie della tecnologia!
    Soprattutto se messe al servizio delle cose belle e buone.
    A me un ragazzo israeliano tempo fa ha mandato il video di mio figlio che suonava per strada quando anni fa aveva fatto un viaggio lì. E' stata una grande emozione. A proposito, che gran bel ragazzo tuo figlio!
    Ciao carissima, un grande abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ti sento felice o per lo meno rasserenata.... Mi fa piacere. Hai ragione: internet aiuta, specie quando i figli sono lontani: vederli ugualmente, aiuta moltissimo a sopportare la separazione.
    Un abbraccio e auguri di tanto bene

    RispondiElimina
  6. che bello sentirti più serena e che bello tuo figlio
    io non sono supertecnologica,ma con internet posso vedere figli e nipoti lontani e seguirli nella loro quotidianità
    un bacio grande

    RispondiElimina
  7. E' meraviglioso!!! Annulla le distanze e avvicina un po' al mondo!
    Un abbraccio a te ed alla tua bella famiglia.

    RispondiElimina
  8. Caro aAlduccio, i nostri "Pasquali"con tutti i guai che ci combinano ma le emozioni che ci danno sono di più.
    A presto.
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  9. Cara Nou,anche se sono ancora presa dai vari esercizi ma sono felce di aver superato un grande fosso.
    Ti abbraccio
    A presto.

    RispondiElimina
  10. Costantino anche da noi il tempo è incerto, questa notte ha piovuto e con la pioggia il sole si è raffreddato anche lui.
    Ma comunque stiamo in primavera.
    Dici nene Internet ci da la libertà di scrivere ciò che più ci aggrada.

    RispondiElimina
  11. Cara Nina, immagino la tua sopresa ricevere il video di tuo figlio mentre suonava e bravo l'israeliano, che davvero ti ha regalato una grandissima emozione.
    Internet non confini, per questo è bello.
    Un abbraccione a te carissima Nina.

    RispondiElimina
  12. Cara Paola, sono più serena anche se il lavoro che mi resta da fare dipende tutto da me ora. Odio fare la cycletta ma la devo fare due volte al giorno e altri esercizi , tutti antipatici ma mi tocca:)
    Buona settimana e un abbraccio.

    RispondiElimina
  13. Gabe carissima,sono assai più serena, ora che so che tutto in ripresa, anche se confesso che è dura ma è una durezza piena di buone speranze.
    Ricambio il tuo bacio grande.

    RispondiElimina
  14. Nicola senza Internet non ci saremo mai conosciuti e ne tanto meno incontrati
    Evviva Internet!
    Abbraccio ricevuto che ricambio abbracciando di vero cuore te riri

    RispondiElimina
  15. Concordo. Un mondo meraviglioso che dà opportunità magnifiche...vedi questa. Certo occorre un po' "di grani di sale" in zucca....ma vale per tutto.

    RispondiElimina
  16. ciao Rosy,sí, l'internet é una meraviglia é il mondo della magia. É bello vedere il tuo Lucariello. Anch'io sono felice di poter essere in contatto immediato con mio figlio Zoli, anche se abita a Budapest.
    Baci cara amica e ti ammiro da diversi punti di vista

    RispondiElimina
  17. Sandra, certo che bisogna sempre fare attenzione ma questo mondo è bellissimo.
    Ciao

    RispondiElimina
  18. Caterina, con Internet i confini sono caduti. Tu parli con il tuo Zoli, io vedo il mio Lucariello.
    Senza poi dimenticare i nostri incontri, senza Internet non ci saremmo ne conosciute e ne incontrate.

    Grazie per l'ammirazione,anche io ti ammiro.

    Bacio dall'Italia.

    RispondiElimina
  19. La tecnologia sicuramente ci aiuta moltissimo e rende possibile alcune cose che anni fa non erano nemmeno pensabili, però ci ha reso anche sempre più dipendenti da questi strumenti che spesso non funzionano o meglio dire non sappiamo far funzionare bene....ahahaha!!!

    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  20. Che simpatica faccia il tuo Lucariello, Rosà!:)

    Internet rappresenta la rivoluzione del XX secolo. Spetta a noi saperne impiegare positivamente le enormi potenzialità. L'era di Internet è iniziata e niente è più come prima.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Si Lucariello ha una una bella faccia simpatica e con questa mi fa scema.

    Con Internet nulla più è come prima
    Giusto condivido.

    Ti abbraccio con affetto.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...