lunedì 22 ottobre 2012

Parole per me.




Il tempo si ferma
e ti avvolge...il corpo
le ore sono giorni
e i giorni troppo lunghi
e ogni notte si allontana la speranza di riavere
la forza dei vent'anni delle porte aperte
quando correre sui prati era semplice e scontato
mentre adesso camminare ti è già di gran sollievo
premi il tasto come un film da rivedere
spolverando gli anni, i mesi...e ci trovi tutto
le gioie e le amarezze, i sogni e la realtà
la realtà che adesso è labile, permeabile di dubbi
impassibile è il tramonto quando aspetta la sua luna
e più avanti la scogliera dove s'infrangono le estati
le estati...qualcuna la ricordo.
adesso  è la scienza che viene meno al suo potere
rannicchiata lì nell'angolo e ti può solo vedere
e tu vorresti andarle incontro domandarle
ma lei scappa ha vergogna
adesso sappi che  ho sofferto
ma son fiera di me stessa dell'anima che mi hai dato
non la cambierei con altre
e non cambierò nel tempo
e i difetti insieme ai pregi
continueranno a lottare
per non farmi assentare
per non farmi ammainare.

10 commenti:

Gabe ha detto...

belle parole da cui scaturisce tutta la tua voglia di lottare,sei una grande donna,ti abbraccio

riri ha detto...

Cara, con questa bellissima poesia hai descritto il mondo di una donna forte, che corre ancora con creatività nei sentieri della vita, pur consapevole che il tempo passa e ci lascia ricordi belli e brutti, ma nostri.:-) Un bacio e buona giornata.

Lina-solopoesie ha detto...

Cara Rosy .
Che grande emozione che trasmette questa tua poesia. Sei davvero una forte . Nella vita così si deve essere . La vita e una lotta continua . Ora prepara il caffè che passo da te! Ciaooooooo Lina

il monticiano ha detto...

Siccome questi versi, queste parole piacciono molto anche a me le faccio mie.
Un abbraccione,
aldo.

Tomaso ha detto...

Cara Rosy rieccomi dopo questi giorni di assenza, trovo qui da te belle parole che non smentiscono la tua forte voglia di lottare...
Avanti sempre cara amica.
Tomaso

Lara Ferri ha detto...

Splendide le parole e molto bella l'immagine che le accompagna.
Non credo che questo tipo di forza sia congenita, credo piuttosto sia il frutto di un grande lavoro su se stesse.
Dove tu sei riuscita magnificamente, cara Rosy.
Ti abbraccio,
Lara

Gabry ha detto...

Parole queste che confermano la persona speciale e forte che sei e della tua grande voglia di continuare a lottare e andare avanti, facendoti forza sui tuoi ricordi, su quello che sei stata e che ora sei, una grande donna!!!

Un abbraccione forte forte!

rosy ha detto...

Gabe, la lotta è insita in noi. rRicambio il tuo abbraccio. Grazie del tuo passaggio.

Riri cara,ci sono momenti che la forza di andare avanti deve vienire per forza..chi si ferma è perduto..e dunque diventa un dovere lottare per se e per chi ci ama.
Un abbraccio.

Lina, la vita è una lotta che inizia dal primo giorno che veniamo su questa terra e da quel giorno si lotta sempre e in questa lotta tutta personale.
Un abbraccio.


Alduccio, son contenta che le mie parole le fai tue e che ti piacciono.
Un abbraccione.

Tomaso, bentornato da queste parti anche se da te sono mancata ma non volutamente e che vado adagio, ma arriverò anche date.
Un abbraccio.

Lara cara, siamo tutti speciali e lo credo, ognuno di noi cerca di dare sempre il meglio di noi stessi. Certamente tutti puntiamo verso la qualità della vita, per questo tutti cerchiamo di fare quel famoso balzo quantico che non può che arricchirci.
Un abbraccione.

Babry cara, hai detto bene...bisogna sempre avere uno sguardo verso il passato, non fosse altro per avere quella conferma che non si è vissuto vanamente e questo ci da la forza di apprezzare la nostra vita e nel contempo accettare la realtà odierna. Sembra strano me e proprio nei ricordi, nelle lotte vinte e in quelle non vinte si trova la forza che ci fa andare avanti, con quel poco di orgoglio tutto personale e che tanto bene fa all'animo e al cuore.
Ti abbraccio e grazie.
( La tua piantina è ben curata)

Paola ha detto...

Mai ammainare le vele.... Solo se necessario, se il vento è troppo forte e ti soffia contro... Ma la calma torna ....e, via.... Si va avanti, anche più energicamente di prima..un abbraccio

rosy ha detto...

Aspettiamo che torni la calma cara Paola, si deve sempre andare avanti è una legge fisica.
Un caro abbraccio a te e Saverio.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...