venerdì 15 giugno 2012

Eduardo De Filippo- Mia famiglia.




Caro Aldo,  oggi è venerdì e come promesso andiamo a teatro insieme questa sera,  e sempre come promesso ci gusteremo una bella commedia di Eduardo De Filippo..tutta da vedere è stata una scoperta questa commedia anche per me..non la conoscevo. Siamo pronti Alduccio?

12 commenti:

Costantino ha detto...

Grandi tutti i De Filippo, da Eduardo, a Titina, a Peppino, a Luigi.
Buona serata,Costantino

Lina-solopoesie ha detto...

Cara Rosy .
Domani conto di venire da te x il solito caffè . Io e tuo fratello non andiamo al mercatino settimanale perchè fa troppo caldo e anche perchè nel frigo per la prima volta non manca niente :-)é meno male!!! Buona notte Lina .

Paola ha detto...

Purtroppo sono in campagna, e non mi conviene di vedere il video con la chiavetta.... Ma l'ho messo da parte e lo vedrò ... Tra l'altro, grazie a questo ho scoperto su youtube diverse commedie intere di Eduardo.... Che bello! Me le guarderò con immenso piacere.
Ti auguro un buon fine settimana, e ti abbraccio

Lara ha detto...

Il grande Eduardo e la sua famiglia.
Bellissimo, cara Rosy!
Di sicuro sarà piaciuto anche ad Aldo:)
Ciao e buon sabato,
Lara

Lella ha detto...

Sei forte, Rosy, con questa tua iniziativa! ♥

Tomaso ha detto...

Credo che la storia di questa famiglia sia l'orgoglio di tutta l'Italia, cara Rosy.
Tomaso

il monticiano ha detto...

Effetivamente è stato un piacere venire a teatro con te anche se quell'opera di Eduardo è piuttosto dura, ma occorre capire che quegli anni erano molto diversi dagli attuali. Infatti la mentalità di un capofamiglia era piuttosto severa.
Ho fatto tardi all'appuntamento perché prima sono passato a fare una visita al terrazzo del mio condominio, scusami.
In abbraccione,
aldo.

Caterina ha detto...

Ciao Rosy, posso accompagnarvi al teatro?:))Sííííííííííííí! É un degno completamento del giorno. Abbiamo festeggiato l'onomastico di Laura nel giardino.
Ti mando un bacione e penso molto ai dolci cittadini di Caserta:))

Annarita ha detto...

Cara Rosaria, come ben sai, in questo periodo non ho molto tempo libero. Conosco, però, la commedia che hai proposto. E' un'opera non facile, ma di grande modernità per i tempi in cui fu presentata, il 1955.
Come al solito, Eduardo incanta anche quando fa il muto.

Un abbraccio e buona serata.

rosy ha detto...

Costantino tutta i de filippo sono dei grandi, a me piace tanto anche Peppino De Filippo.
Ciao!

Lina il caffè e sacro..ti aspetto domani.

Paola buona permanenza in campagna e buona visione al ritorno a casa.
Buone vacanze e buona settimana con abbraccio.


Lara, Aldo adora De Filippo e tutta Napoli e ho saputo che è stato contento.
Un bacio e buona settimana cara lara.


Lella, piace anche a me questa iniziativa ma credo che mi fermerò qui..poi ci penso meglio
Buona settimana e abbraccio.


Alduccio mi fa piacere che ti è piaciuta la commedia, e grazie anche a te per il video che mi hai spedito...bellissimo e mi son divertita un sacco.
Buona settimana e bacione.

Caterina, devi venire a teatro...auguri per la tua Laura, ho visto il tuo bel giardino e i festeggiamenti sul tuo blog.I dolci ti aspettano e non solo i dolci.
Buona settimana e bacione.

Cara Annarita, io non la conoscevo questa commedia, effettivamente per dici bene per quell'epoca era davvero tosta.
Non sapevo manco che era del 1955. Eduardo incanta sempre hai ragione.

Un abbraccione a te, buona serata e buona settimana.

nina ha detto...

cara Rosy, che bella opportunità rivedere le commedie di Eduardo.Io sono un'appassionata: le ho viste a suo tempo in televisione, le ho lette tutte (alcune lette e rilette) ho letto la biografia di quell'uomo e artista straordinario che era Eduardo, ho la raccolta DVD delle sue opere recentemente pubblicate.
Mi sono avvicinata a teatro, a suo tempo, con il sogno segreto di recitare in una sua commedia (cosa che non si verificò, ma l'esperienza è stata bella in ogni caso).
Purtroppo non ho mai avuto il piacere di vederlo recitare dal vivo, pazienza.
Un grande abbraccio
Nina

rosy ha detto...

Cara Nina,ti ci vedo a fare teatro basta leggere quello che scrivi e come lo scrivi e tutto una sceneggiatura che attrae, scrivi in modo visivo.
neppure io ho mai visto di persona il Grande nostro Eduardo De Filippo.
Pazienza, dici bene.
Un grande abbraccio a te e buona settimana.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...