lunedì 13 luglio 2009

I fratelli Capone

Affrontiamo la settimana con una bella e schietta risata con i fratelli Capone

9 commenti:

  1. Guarda..... ho le lacrime agli occhi dalle tante risate, non ci posso credere. L'avevano fatta vedere in un'altra trasmissione, me la ricordo, è stupenda, se è vera è stupenda!!!
    Buon giorno!

    RispondiElimina
  2. rosy birichina, tu mi vuoi vedere morto dalle risate. Dillo almeno che hai preso questa decisione.
    Mamma mia non ne posso più dal gran ridere.
    Evviva i fratelli Capone e la loro spontaneità nattacchiona.

    RispondiElimina
  3. Da scompisciarsi dalle risate, rosy!!! Ma la sorpresa più bella è questa nuova veste del blog che richiama il tuo "vecchio amore".

    Bello "in punta di piedi".

    Bacione salato:)

    RispondiElimina
  4. Janas, aldo, annarita
    prendo il tuo bacio salato, il tuo buon giorno janas, aldo voglio che tu devi stare bene

    Vi risponderò stasera, angelo mi sta aspettando
    oggi è il compleanno Di marietto e devo scappare
    a stasera con calma
    passo e chiudo.

    RispondiElimina
  5. rosy hai saputo che quel bel film "Pane e tulipani" - uno dei miei preferiti - andrà in onda giovedì in prima serata su RaiTre?
    Io me lo rivedrò credo per la quarta o quinta volta.

    RispondiElimina
  6. "Pane e tulipani" è anche uno dei miei preferiti...

    RispondiElimina
  7. Bella veste e bellissimo il nuovo(vecchio) nome: mi piace proprio!
    Ciao Rosy, ti abbraccio e ti auguro tutto di buono.

    RispondiElimina
  8. La tristezza delle prime righe l'hai trasformata successivamente in pura allegria... mitica Rosy!!
    Ti abbraccio
    Maria Rosa

    RispondiElimina
  9. Eccomi qui a rispondervi con calma
    Janas, la storia dei Fratelli Capone è vera...credo!
    Come va? Bacio!

    Aldo, non sono biricchina, grazioso questo termine
    Aldo una risata non ha mai fatto male a nessuno.
    Ti abbraccio!

    Annarita,il tuo bacio salato mi ha ricordato una canzone
    -Gelato al cioccolato
    dolce e un po' salato-
    Inutile dire che per la costruzione
    dei miei blog ho fatto un gran casotto- alla fine ho capito che dovevo ritornare con il mio vecchio è bellissimo
    "in punta di piedi"
    Adesso con lui vado più spedita.
    Grazie per l'apprezzamento
    bacio da Caserta.

    Paola, buondi! anch'io sono contenta d'aver ritrovata la gioa di continuare a postare con il mio vecchio "in punta di piedi"
    Sono passati tanti mesi, ho cercato di racimolare un pò dei vecchi post, facendo mente locale-

    Guarda che ti dico la verità...ci ho sofferto molto, non solo per me, ma per le tante voci che hanno accompagnato i mie ex blog.
    la maggior parte dei commenti li ho salvati in una cartella, almeno questo andava fatto come segno di rispetto e di affetto per gli amici.
    Buona giornata...ps ancora devo trovare il colore adatto per i testi dei post..perchè non era questo.

    Maria Rosa,due amici stavano al tavolo di una locanda
    Uno di loro iniziò a disperarsi perchè la bottiglia di vino era mezza vuota.
    L'amico spazientito, guardandolo gli disse...non pensare alla bottiglia mezza vuota-pensa all'alra metà ancora piena.
    Gran bella filosofia ed io l'adotto...ogni avversità della vita se la si vive no come sconfitta...ma come possibilità di crescita, non possiamo che migliorare... forse, resteremo sempre con la bottiglia mezza vuota..l'importante è che l'altra mezza è piena. Questo, per dirti che mai, mai e mai dobbiamo lasciare che le avversità della vita ci rubino completamente il cuore e con lui la speranza.
    Bisogna sempre vedere il lato buono.
    Se non avessi cancellato i miei blog, forse...ora non starei nel vostro spazio, non vi avrei conosciute, non ci saremmo parlati...tanti sono i forse...
    ma la certezza è questa, che oggi vi conosco!mica è poco!
    un bacione.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...