giovedì 8 gennaio 2009

Fred Buscaglione.



Sono un vero sognatore
musicista un po' pittore
strimpellando sopra i tasti
molto spesso salto i pasti
Fantastica.



Questa canzone, la senti per la prima volta a 11 anni stavo ancora in collegio.
tutte le ragazze dell'istituto dalla mattina alla sera non facevamo che cantarla...di nascosto delle suore...questa fu in assoluto la prima canzone osè...che alla mia età cantavo..ritrovarla mi ha strappato un dolce sorriso...la cantavamo in coro..quanti ricordi.
Certe volte, quando ascolto i ricordi dell'infanzia delle mie amiche mi rendo conto di come i loro sono diversi dai miei...se parlo della mia infanzia devo per forza nominare il collegio, quella è stata la mia casa dai 4 ai 15 anni. Invece deve essere bello avere ricordi in comune con i fratelli e l'ambiente famigliare, cosa che io non ho..e cosi, certe volte preferisco starmene zitta e ascoltare i ricordi delle amiche cosi tanto diversi dai miei...non nego che spesso nell'ascoltarli una strana e molesta sensazione mi invade...e cosi da tempo ho rilegato i miei ricordi di bambina in un cassetto, che ogni tanto apro e ne tiro fuori uno. Forse li racconto più per me stessa... è cosi importante ricordare, molto importante! Solo ricordando sentiamo realmente di aver vissuto.
Il Presente e il futuro devono ogni tanto cedere il passo al passato...senza di lui nessun presente sarebbe ricco di esperienze e nessun futuro sarebbe pronto a ricevere...

Avrò detto come al solito delle sciocchezze...tanto il mondo non cambierà il suo corso per colpa delle mie sciocchezze e cosi mi consolo...

7 commenti:

  1. Piccola, ho perso la mamma...di parto ad Avellino...

    Nel mio post parlo della seconda mamma...

    RispondiElimina
  2. No, non dici mai sciocchezze, e spesso, sono proprio i ricordi più brutti che ti fanno apprezzare poi le più piccole gioie della vita e te le rendono ancora più belle. Quindi non possiamo né dobbiamo rinnegare i nostri ricordi: sono parte della nostra vita, sono NOI...
    Cia cara, ti auguro sogni d'oro

    RispondiElimina
  3. ciaooooo rosy

    io sto lentamente guarendo, ma oggi sono dovuta rientrare a lavoro.... quindi.... conto da domani di riprendere anche a scrivere il mio blog.....
    l'influenza mi ha distrutta.... però almeno ora mi sono un po' ripresa.... quindi a presto per la solita vita.... da blogger
    ciaoooooooooo

    RispondiElimina
  4. Ma no che non dici sciocchezze!
    I ricordi non sono mai sciocchezze, sono vita.
    La cosa bella è che non esistono ricordi uguali per nessuno.
    Ti abbraccio.
    Come è cominciato questo 2009?
    Un bacionone!

    RispondiElimina
  5. Ciao Rosy,anno nuovo vestito nuovo?Un bel vestito,comunque,sei così brava,tu.
    Bel post,non ci stacchiamo mai dai ricordi,belli o brutti fanno parte della nostra vita e come tu dici,ci aiutano a viverla meglio,apprezzando anche le cose minime.
    Un abraccio e buon fine settimana.Chicchina

    RispondiElimina
  6. Ciao Rosy, scusa se è con ritardo che vengo a farti i migliori auguri per un ottimo 2009.
    E' molto bello e significativo questo post.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  7. x Stella, credo che sia relmente amaro crescere senza la propria mamma.ti abbraccio.Buona Domenica.

    x Paola, grazie Paola delle tue parole, vero, sono le esperienze più dolorose che poi danno significato alle piccole cose...in fondo l'essere umano ha bisogno di poco e buono...buona serata e buona domenica.

    X pupettina...siamo tutti contenti della tua guarigione, adesso fa attenzione, mi raccomando. un bacio e buona Domenica.


    X janas- nella nostra zavorra se ci fai caso c'è solo il passato..il presente gia all'indomani appartiene al passato...il futuro è ancora assente..e dunque la nostra zavorra è fatta solo di ricordi...che parlano della nostra vita...dici bene. ciao follettina, un bacione grande e buona Domenica.

    X-Carissima chicchina è sempre un piacere leggere le tue parole, sempre cosi garbate e dolci..
    Buon anno a te cara amica, possa questo 2009 portarti tanta serenità in fondo solo di questa abbimo di bisogno.
    Ti abbraccio e buona Domenica.

    Caro Saverio, non ti devi scusare, il modo dei blogger è bellissimo, riusciamo a comunicare tra noi con tanto rispetto..Buona Domenica e tanti saluti alla tua meravigliosa Paola.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...