martedì 16 dicembre 2008

L'unica preghiera che Gesù ci ha lasciato


Il padre nostro, è la più bella!
Originale Greco
Πάτερ ἡμῶν ὁ ἐν τοῖς οὐρανοῖς
ἁγιασθήτω τὸ ὄνομά σου·
ἐλθέτω ἡ βασιλεία σου·
γενηθήτω τὸ θέλημά σου,
ὡς ἐν οὐρανῷ καὶ ἐπὶ τῆς γῆς·
τὸν ἄρτον ἡμῶν τὸν ἐπιούσιον δὸς ἡμῖν σήμερον·
καὶ ἄφες ἡμῖν τὰ ὀφελήματα ἡμῶν,
ὡς καὶ ἡμεῖς ἀφίεμεν τοῖς ὀφειλέταις ἡμῶν·
καὶ μὴ εἰσενέγκῃς ἡμᾶς εἰς πειρασμόν,
ἀλλὰ ῥῦσαι ἡμᾶς ἀπὸ τοῦ πονηροῦ.
[Ὅτι σοῦ ἐστιν ἡ βασιλεία καὶ ἡ δύναμις καὶ ἡ δόξα εἰς τοὺς αἰῶνας·]
ἀμήν.


Pater hēmōn, ho en tois ouranois
hagiasthētō to onoma sou;
elthetō hē basileia sou;
genethetō to thelēma sou,
hōs en ouranōi, kai epi tēs gēs;
ton arton hēmōn ton epiousion dos hēmin sēmeron;
kai aphes hēmin ta opheilēmata hēmōn,
hōs kai hēmeis aphiemen tois opheiletais hēmōn;
kai mē eisenenkēs hēmas eis peirasmon,
alla rhusai hēmas apo tou ponērou.
[Hoti sou estin hē basileia, kai hē dúnamis, kai hē doxa eis tous aiōnas;]
Amēn.

In Aramaico/Siriaco
ܐܰܒܽܘܢ ܕܒܰܫܡܰܝܳܐ
ܢܶܬܩܰܕܰܫ ܫܡܳܟ
ܬܺܐܬܶܐ ܡܰܠܟܽܘܬܳܟ
ܢܶܗܘܶܐ ܨܶܒܝܳܢܳܟ
ܐܰܝܟܰܢܳܐ ܕܒܰܫܡܰܝܳܐ ܐܳܦ ܒܐܰܪܥܳܐ
ܗܰܒ ܠܰܢ ܠܰܚܡܳܐ ܕܣܽܘܢܩܳܢܰܢ ܝܰܘܡܳܢܳܐ
ܘܰܫܒܽܘܩ ܠܰܢ ܚܰܘܒܰܝܢ ܘܰܚܬܳܗܰܝܢ
ܐܰܝܟܰܢܳܐ ܕܐܳܦ ܚܢܰܢ
ܫܒܰܩܢ ܠܚܰܝܳܒܰܝܢ
ܠܳܐ ܬܰܥܠܰܢ ܠܢܶܣܝܽܘܢܳܐ
ܐܶܠܳܐ ܦܰܨܳܐ ܠܰܢ ܡܶܢ ܒܺܝܫܳܐ
ܡܶܬܽܠ ܕܕܺܝܠܳܟܺ ܗܝ ܡܰܠܟܽܘܬܳܐ
ܚܰܝܠܳܐ ܘܬܶܫܒܽܘܚܬܳܐ
ܠܥܳܠܰܡ ܥܳܠܡܺܝܢ ܐܰܡܺܝܢ܀

Traduzione Latina (Vulgata)
La pronuncia della preghiera Pater Noster in Latino.La versione cantata del Pater NosterPater Noster qui es in caelis:
sanctificétur Nomen Tuum;
advéniat Regnum Tuum;
fiat volúntas Tua,
sicut in caelo, et in terra.
Panem nostrum
cotidiánum da nobis hódie;
et dimítte nobis débita nostra,
sicut et nos
dimittimus debitóribus nostris;
et ne nos indúcas in tentatiónem;
sed líbera nos a Malo.
Amen.

Traduzione Italiana (versione liturgica cattolica)
Padre nostro, che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno,
sia fatta la tua volontà
come in cielo così in terra.
Dacci oggi
il nostro pane quotidiano,
rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo
ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.
Amen
@@@@@
Questa semplice preghiera, detta più volte al giorno ci aiuta a capire tante cose...a me da tanta pace, ripetere le parole del Signore.., in fondo non ci chiede tanto!

6 commenti:

  1. E'la preghiera che mi piace di più in assoluto. E' bellissima, fa riflettere tanto.
    Ciao Rosy

    RispondiElimina
  2. ma dove l'hai trovata in tante lingue? bacioni

    RispondiElimina
  3. Anche a me questa preghiera piace tanto...sono contenta che piace anhe a te...bacio, follettina

    RispondiElimina
  4. L'ho trovata in rete...ciao anto e bacioni Serena notte!

    RispondiElimina
  5. Ciao Rosy, ieri non ce l'ho fatta a venirti a trovare. Il Pater Noster, oltre ad essere la preghiera per eccellenza, è quella che più fa riflettere: c'è stato un tempo in cui,da ragazzina, arrivando alle parole"..sia fatta la tua volontà", non riuscivo ad andare avanti: mi chiedevo:" Se deve essere fatta la Sua volontà non posso chiedere altro, devo solo assegnarmi a Lui ...." ed ero in un certo senso, un po' in crisi.
    Poi, ovviamente, ho superato la cosa... è così bello recitarla per intero: dà gioia e pace al cuore.

    Ora vado a vedere il post di oggi.

    RispondiElimina
  6. Carissima Paola, lasciata da Gesù è unica in assoluto...
    i dubbi tuoi di ragazza, certamente ti hanno aiutato tanto!
    Se non a capire ad accettare il mistero della fede.

    Un bacio e buona giornata goditi questo tuo sole, speriamo che nessuna nuvola lo copri,
    l'importante e sapere che oltre le nuvole il sole c'è!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...